Cart

E' un verdicchio il miglior vino bianco del mondo e miglior bianco italiano : il Vigna Novali Moncaro

Qual'è il miglior vino bianco del mondo? E' un vino italiano , precisamente un Verdicchio dei Castelli di Jesi : il Verdicchio dei Castelli di Jesi Vigna Novali della Cantina Moncaro Terre Cortesi di Montecarotto , in provincia di Ancona.

Il verdetto è stato emesso dal Concours Mondiale de Bruxelles 2011 , rassegna di vini internazionali fra le più importanti al mondo  che si è tenuta ad inizio Maggio nella capitale Lussemburghese. Oltre settemila i vini di ogni parte del mondo valutate dai giurati , incaricati di assegnare le gran medaglie d'oro , le medaglie d'oro e medaglie d'argento , oltre ai premi assoluti di miglior vino bianco , miglior vino rosso , miglior vino rosé , miglior vino dolce e miglior vino spumante.

Per il Verdicchio Novali si tratta dell'ennesimo riconoscimento : un "campione del rapporto qualità/prezzo" , che ha iniziato ad evidenziarsi già ai tempi dell'ormai decaduto Banco di Assaggio di Torgiano negli anni '90 e in tempi recenti , giusto per citare una guida , ha conquistato i Tre Bicchieri della Guida ai Vini d'Italia Gambero Rosso nel 2010 e 2011. Si tratta di uno dei vini di punta della cantina Moncaro e trae il suo nome dal vigneto da cui vengono raccolte le uva , in località Castelplanio e presso , appunto , la contrada Novali.

Il Verdicchio non è nuovo a questi exploit internazionali : correva l'anno 1999 e per la prima volta un Verdicchio saltò alla ribalta delle cronache vinicole internazionali aggiudicandosi il White Wine Trophy , appunto il premio di miglior vino bianco del mondo al Concorso di Bruxelles 1999 : era il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Balciana , annata 1997 , dell'azienda Sartarelli di Poggio San Marcello ( curiosità : le due aziende , Moncaro e Sartarelli , distano meno di un centinaio di metri l'una dall'altra ).

La Medaglia di miglior vino bianco al mondo vinta dal Balciana nel 1999A Bruxelles l'Italia che non si contraddistinta per quantità ma per qualità : a fronte di un numero di vini italiani presentati pari ad un terzo dei vini francesi e meno della metà dei vini spagnoli , hanno comunque ottenuto 12 gran medaglie d'oro , contro le 14 dei vini della Francia e 9 dei vini spagnoli.

Eccoli quindi i 12 migliori vini italiani secondo i giurati , che hanno tenuto alto il tricolore al concorso mondiale di Bruxelles , con l'Azienda Agricola Milazzo in particolare evidenza fra i migliori produttori in quanto a riconoscimenti dell'edizione 2011 :

Amarone della Valpolicella Classico DOC - Il Bosco - Gerardo Cesari

Salice Salentino DOC - Bisso Le Vigne di Sammarco - Agricole Rizzello

Veneto IGT - Corvina Veronese - Gerardo Cesari

Sicilia IGT - Cusora Rosso - Caruso & Minini

Sicilia IGT - Duca di Montalbo Rosso 1999 - Azienda Agricola G. Milazzo

Sicilia IGT - Duca di Montalbo Rosso 2002 - Azienda Agricola G. Milazzo

Erice DOC - Pietra Sacra 2006 - Fazio Casa Vinicola in Erice

Valpolicella DOC - Ripasso Capitel della Crosara - Cantine Giacomo Montresor

Amarone della Valpolicella DOC - Sergio Zenato Riserva - Azienda Vitivinicola Zenato

Sicilia IGT - Terre della Baronia Rosso - Azienda Agricola G. Milazzo

Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC - Vigna Novali Classico Riserva - Terre Cortesi Moncaro

Tornando alla Cantina Moncaro , oltre all'exploit del Vigna Novali , anche altri ambiti riconoscimenti come la medaglia d'oro al Verdicchio dei Castelli di Jesi Passito Tordiruta e la medaglia d'argento al Rosso Conero Riserva Nerone. Due etichette già presenti da tempo nella nostra enoteca online.

Verdicchio Jesi Riserva - Vigna Novali - Moncaro

novali

Vai al Prodotto

11,90 €
(iva inclusa)

 

Info Vini delle Regioni Italiane

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.