Cart

Carignano del Sulcis

Carignano del Sulcis DOC

Carign DOC : Storia , Vitigno , Zona di Produzione , Proprietà organolettiche e abbinamenti consigliati

Vai al catalogo
Zona di produzione
Vitigno
Storia
Proprietà organolettiche
Invecchiamento
Abbinamenti

Zona di produzione : Il Sulcis è una zona posta nella punta più a Sud della Sardegna , a Ovest di Cagliari. Ha caratteristiche molto particolari perché una parte della regione è a sua volta costituita da una penisola ( penisola di sant'Antioco ) ed un'isola ( isola di Carloforte ). Le due subzone sono a loro volta caratterizzate da climi particolari , una temperata e con discrete precipitazioni e l'altra con suolo sabbioso e piogge scarse dove quindi la coltivazione avviene ad alberello.

Vitigno : come dice il nome stesso , il vitigno principe per questa DOC è ovviamente il Carignano , vitigno ormai ritenuto a tutti gli effetti autoctono della Sardegna , anche se è probabile che vi sia arrivato dalla Spagna o dalla Corsica ( alcune fonti ne fanno però risalire lo "sbarco" nell'isola sarda e in particolare nella penisola di Sant'Antioco già dai tempi dei fenici e dei punici che fondarono Sulci ). Il Carignano deve essere impiegato per almeno l'85% dell'uvaggio complessivo , mentre il resto può essere costituito da vitigni a bacca rossa autoctoni o anche l'onnipresente sangiovese.

Storia : la DOC risale al 1977 e da quegli anni le vicende sono simili a molte altre denominazioni italiane , ovvero un progressivo miglioramento della qualità a scapito della quantità , di cui sono stati protagonisti alcuni produttori in particolare come la Cantina di Santadi. Vino di punta di questa Cantina , che ha dato sicuramente un notevole impulso alla conoscenza questa DOC fra gli appassionati di tutto il mondo , ottenendo ripetutamente i riconoscimenti delle guide e dei concorsi enologici è il Terre Brune.

ll Terre Brune che ha fatto conoscere il Carignano nel mondo

Proprietà organolettiche : Il Carignano del Sulcis è solitamente di colore rosso rubino , dal profumo vinoso e intenso e dal sapore asciutto , sapido , armonico. Può essere prodotto anche come rosato.

Capacità di invecchiamento : può invecchiare fino a 10 anni , particolarmente nelle versioni Carignano del Sulcis Riserva ( affinamento minimo di un anno ) o Carignano Superiore ( almeno due anni di invecchiamento e produzione secondo rese limitate dal disciplinare ).

Abbinamenti consigliati : si abbina bene sia con primi piatti con sughi di carne che con carni speziate ( ideale il famoso agnello sardo ) e formaggi stagionati.

Leggi tutto...

Info Vini delle Regioni Italiane

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.