Cart

Vendita online Vino Rosso DOC Colli Pesaresi

Vino Rosso Colli Pesaresi DOC : storia , caratteristiche , produttori e vendita online

La storia: La denominazione DOC dei Colli Pesaresi è nata nel 1972 grazie all'impegno dei produttori locali, che volevano fortemente dare un'impronta vitivinicola al loro territorio. Nonostante non si sia in presenza di un vino dal passato molto conosciuto, recentemente si è avuta una valorizzazione grazie soprattutto alla versione rosso sangiovese. Relativamente al Rosso dei colli Pesaresi è il caso di sottolineare la singolare disputa avvenuta tra pesaresi e romagnoli per fregiare la DOC con il termine Sangiovese. Disputa che è stata vinta poi dalla provincia marchigiana grazie all'istituzione della DOC Colli Pesaresi

Il vitigno: Nella tipologia rosso il vitigno dominante è il sangiovese, per un minimo del 70%, mentre per il restante 30% devono essere utilizzati vitigni a bacca nera autorizzati. Nella sottozona Focara il Pinot nero, Cabernet e Merlot devono concorrere per un minimo del 50%. Nel Focara Pinot nero, il vitigno in questione deve contribuire per almeno il 90%.

Le zone di produzione: La zono di produzione dei Colli Pesaresi comprende una vasta area della provincia di Pesaro. La zona più vocata e che da prodotti più caratteristici la troviamo lungo la costa nella zona di Focara e Roncaglia. Altri comuni interessati sono Sassocorvaro, Urbino, Cagli, Pergola e Mondolfo.

Le proprietà organolettiche:  Nel rosso dei Colli Pesaresi risalta l'intensità della sfumatura violacea che si spinge verso il granato con l'affinamento. Da bere entro il primo anno di vita, 2-3 anni per la versione Focara e Roncaglia, spicca l'elevata vinosità, piacevolmente morbido grazie ad un tannino mai pungente. Secco ed asciutto richiama frutti di bosco e profumi di violetta.

Abbinamenti consigliati: Il bianco dei Colli Pesaresi va bevuto con piatti semplici e poco strutturati. Le zone più vocate danno un vino ottimo da abbinare con crostacei, molluschi e in generale con piatti di pesce azzurro con cotture povere. Il rosso dei Colli Pesaresi è buono se bevuto insieme a carni rosse arrostite o con formaggi poco stagionati.

Come servirlo: Sia il bianco dei Colli Pesaresi che rosso si servono in calici da degustazione. Il rosso dei colli pesaresi va servito a circa15°C.

Le aziende produttrici: 
Fattoria Mancini - Pesaro (PU)
Cantina La Morciola - Colbordolo (PU)

Le terre del Colli Maceratesi Bianco DOC:
Focara
Roncaglia
Sassocorvaro
Urbino
Cagli
Pergola
Mondolfo

Sagre dove degustare il Colli Maceratesi Bianco DOC:
Il palio del Somaro - Mercatello sul Metauro  
Mostra-mercato dell'Olio - Cartoceto Sagra dei Garagoj - Marotta

Leggi tutto...

Info Vini delle Regioni Italiane

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.