Cart

Il Vitigno Aleatico e i vini prodotti con l'Aleatico

Vitigno Aleatico
Storia
Diffusione
Caratteristiche del grappolo
Caratteristiche dei vini che utilizzano l'Aleatico
Comprare vini prodotti con l'Aleatico

un grappolo di Aleatico

Storia dell'Aleatico : Le origini risalgono al XIII secolo , ma il luogo di provenienza è stato a lungo dibattuo fra chi lo individuava in Grecia e chi in Toscana. Recenti studi ( Crespan e Milani ) hanno dimostrato che il Vitigno Aleatico è una mutazione del Moscatello nero , che è a sua volta un particolare clone di Moscato Bianco.

Diffusione dell'aleatico : Il vitigno aleatico è diffuso in Toscana ( principalmente nell’isola d’Elba , dove può essere utilizzato in purezza nell'Elba DOC ) , nell’alto LazioAleatico di Gradoli DOC ) ed in Puglia ( principalmente utilizzato per l'Aleatico di Puglia DOC , ma viene impiegato anche nel Salice Salentino DOC ) .

Caratteristiche del Grappolo : Foglia grande pentagonale, trilobata dal colore verde cupo. Grappolo piccolo, allungato con una solo ala. Acino dalla forma irregolare, buccia sottile trasparente. In genere matura negli ultimi 10 giorni di Settembre. Non troppo alta la produttività.

Caratteristiche dei vini che utilizzano l'Aleatico : Il vino che si ottiene dal vitigno Aleatico si presentano solitamente di colore rubino, dal profumo aromatico intenso, fruttato ma che tende alla confettura con la maturazione del vino nel corso degli anni. La morbidezza fa padrone con sensazioni pseudocaloriche importanti.

Alcuni dei vini nel nostro catalogo che utilizzano il vitigno Albana :

Per cercare altri vini che utilizzano l'Aleatico o per cercare vini nel nostro catalogo in base ai vitigni impiegati , utilizza l'elenco seguente :

Info Vini delle Regioni Italiane

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.