Cart

Rosso di Montalcino DOC

Vendita online Vino Rosso di Montalcino DOC

Rosso di Montalcino DOC : Storia , Vitigno , Zona di Produzione , Proprietà organolettiche e abbinamenti consigliati

Zona di produzione: L’area di produzione del Rosso di Montalcino DOC è limitata al comune di Montalcino, nella provincia di Siena, un territorio delimitato dalle valli dell'Orcia, dell'Asso e dell'Ombrone.La presenza del monte Amiata (altezza m.1740) in zona sud-est, permette la protezione dei vigneti ad eventi atmosferici di particolare rilevanza, come grandinate e/o nubifragi. Nella collina, dove si sviluppano la gran parte delle aziende vinicole, è molto difficile incorrere in nebbie, gelate o brinate tardive che si possono verificare nelle zone vallive, mentre la frequente presenza di vento garantisce le condizioni migliori per lo stato sanitario delle piante. Durante l'intera fase vegetativa della vite il clima è prevalentemente mite e con un elevato numero di giornate serene, che assicurano una maturazione graduale e completa dei grappoli

una veduta di Montalcino , in provincia di Siena , patria del Rosso di Montalcino e del Brunello di Montalcino

Vitigno: Il vino a Denominazione di Origine Controllata “Rosso di Montalcino" è ottenuto dalla stessa uva del Brunello: una varietà di Sangiovese ( Sangiovese Grosso ) , che ha preso localmente il nome del vino stesso ( Sangiovese Brunello ).

Storia: Nonostante già fosse conosciuto e apprezzato sotto altre varie denominazioni, il Rosso di Montalcino riceve il riconoscimento di Denominazione d’Origine Controllata nel 1983. Il processo di vinificazione del Rosso di Montalcino prevede la fermentazione del mosto a contatto con le vinacce, per una maggiore presa delle sostanze aromatiche contenute in esse. A seguito si ha la svinatura, con la separazione della vinaccia dal mosto. Poi si hanno i travasi, l’affinamento e l’invecchiamento. Il Rosso di Montalcino può essere già messo in mercato dal 1° settembre dell’anno successivo alla vendemmia , perché è un vino che deve essere bevuto entro due o tre anni di età.

Proprietà organolettiche: Il Rosso di Montalcino è un vino dal colore rosso rubino intenso. Il profumo è caratteristico e intenso, si riconoscono profumi di piccoli frutti freschi e leggera marasca. Al gusto risulta essere asciutto, caldo, un po’ tannico, con buona persistenza aromatica. La gradazione alcolica minima è di 12%.

Abbinamenti consigliati: Il Rosso di Montalcino deve essere servito in calici di cristallo per vini rossi ad una temperatura di circa 18°C. Si abbina molto bene ai piatti tipici della cucina toscana ma accompagna in modo ottimo anche le più diverse proposte della cucina internazionale. Si abbina a primi piatti con sugo di carne, di pollame, di funghi o tartufi, risotti compositi; secondi preparati con carni di maiale o vitello salsato.

Leggi tutto...

Info Vini delle Regioni Italiane

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.