Vino Verdicchio dei Castelli di Jesi - Storia, caratteristiche, produttori e vendita online

La storia: È il vino per eccellenza della Regione Marche. Quando si parla di Marche nel contesto viti-vinicolo si associa subito il vino Verdicchio dei Castelli di Jesi.

Vino conosciuto in tutto il mondo nell'originale quanto esclusiva bottiglia a forma di anfora, disegnata per la cantina Fazi Battaglia dall'architetto Maiocchi negli anni '50, per valorizzare oltre al vino anche bellezza e sinuosità della Regione Marche. La storia del Verdicchio dei castelli di Jesi è tuttavia caratterizzata da alti e bassi. A momenti di vigore negli anni '60, grazie all'enorme quantità esportata, hanno fatto seguito periodi di appannamento nel decennio successivo, dovuti soprattutto alla mancanza di qualità per la grande richiesta sul mercato. Ha preso poi nuovo vigore a partire dalla metà degli anni '80, grazie all'intuizione di alcune aziende che, studiando ed esaminando cloni di Verdicchio, sono riuscite ad estrarre un vino dall'enorme personalità e longevità, dando al Verdicchio dei Castelli di Jesi un'immagine duratura e consolidata nell'ambiente viti-vinicolo mondiale.

Il vitigno: Per avere la denominazione Verdicchio dei Castelli di Jesi il vino deve essere prodotto con una percentuale minima di Verdicchio dell'85%. Il restante 15% può essere utilizzato da vitigni malvasia toscana o trebbiano toscano.

Le zone di produzione: Molto importanti per la distinzione fra "Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico" e semplice "Verdicchio dei Castelli di Jesi" sono le varie zone di produzione: possono vantarsi della menzione di "Classico" solo i vini Verdicchio dei Castelli di Jesi la cui produzione è avvenuta all'interno della zona più antica. I comuni interessati sono quelli posti sulle vallate a ridosso del fiume Esino delimitate dalla linea che da Ostra-Arcevia scende a sud fino a Cupramontana-Apiro. Al di fuori di questo quadrilatero, considerando anche i comuni di Cingoli, Senigallia e Ostra viene prodotto il Verdicchio dei Castelli di Jesi nella versione "normale".

Tipologie: Numerose le tipologie del vino Verdicchio dei Castelli di Jesi: favorito dalla sua struttura, dal terreno e dalle condizioni microclimatiche può essere prodotto nelle versioni spumante, secco, classico, classico superiore e passito.

Le proprietà organolettiche: Vino dai grandi profumi e sensazioni. Strutturato, corposo, elegante si presenta di un giallo paglierino con evidenti riflessi verdolini (da qui il nome Verdicchio) che ne evidenziano fragranza, vivacità ed una notevole freschezza. Inizia con decisi profumi di fiori di biancospino e fiori di campo per passare poi ad un fruttato fresco di pesca, mela e lievi ricordi di agrumi. Inconfondibile finale caratterizzato dal retrogusto di mandorla amara. Interessante notare come nella zona classica nella vallata sinistra del fiume Esino si percepiscono notevoli sensazioni minerali per passare ad una maggiore sapidità dei vini prodotti nella vallata opposta.

Abbinamenti consigliati: Vino da tutto pasto grazie alla sua struttura e persistenza gusto-olfattiva. Trova il giusto abbinamento soprattutto con pesce in particolare su antipasti, risotti e cotture alla griglia o gratinate. Eccezionale le versioni riserva con coniglio in porchetta.

Come servirlo: Apprezziamo a pieno le caratteristiche gusto-olfattive del vino se servito in calici di media dimensione svasati alla somminità ad una temperatura di 8-10° C.

Le terre del Verdicchio dei Castelli di Jesi:
Cupramontana
Staffolo
Jesi
Montecarotto
Serra de Conti
Castelbellino
Castelplanio
Maiolati
San Paolo

Feste e Sagre dove degustare il Verdicchio
La Sagra del Verdicchio - Staffolo
La Sagra dell'Uva - Cupramontana
La Sagra della Sapa - Rosora
Mostra-mercato dei vini - Montecarotto
Festa della Cicerchia - Serra de Conti

Alcune etichette di Verdicchio dei Castelli di Jesi che puoi acquistare online nell'enoteca online di Guida-vino.com:

Verdicchio dei Castelli di Jesi Superiore - L'Insolito - Vicari

insolito_verdicchioLa particolare aromaticità che contraddistingue il Verdicchio "Insolito" di Vicari è frutto di un'estrema attenzione in ogni passaggio della filiera: basse rese per ceppo, raccolta esclusivamente in cassette, affinamento in acciaio.

Vai al Prodotto


(iva inclusa)

Verdicchio Castelli Jesi Superiore - Le Case - Vallerosa Bonci

le_caseIl vino prende il nome dalla via dove i Bonci avevano la loro prima cantina. Rispetto all'altro Verdicchio Superiore, il San Michele, Le Case prevede un parziale affinamento in barriques. Tre bicchieri 2007 e Vino della Corona per la Guida Touring Club.

Vai al Prodotto


(iva inclusa)

Verdicchio Castelli Jesi Riserva - Plenio - Umani Ronchi

plenioPlenio è il Verdicchio Riserva Umani Ronchi, una tipologia prevista dal disciplinare di produzione che impone un periodo di invecchiamento minimo di 18 mesi, di cui almeno 6 passati in bottiglia. Il nome, dal latino Plenum, vuole suggerirne le caratteristiche di pienezza, complessità, e struttura. E’ un vino che si lascia apprezzare per la lunga persistenza e per la ricchezza di profumi e aromi, che abbinati alla sua grande eleganza, lo rendono unico. Le prime annate vennero prodotte da un appezzamento del vigneto Villa Bianchi, oggi il Plenio è espressione di una vigna che si trova ad una maggiore altitudine, nei pressi del borgo di Cupramontana, in una delle aree storicamente più vocate alla produzione di Verdicchio.

Vai al Prodotto

17,10 €
(iva inclusa)

Verdicchio Castelli di Jesi - Le Piaole - Tenuta dell'Ugolino - Tappo Stelvin

lepiaoleIl Verdicchio di Jesi Tenuta dell'Ugolino si presenta giallo paglierino scarico con riflessi verdognoli. Sapore intenso, sapido, fresco, buon equilibrio con nota leggermente amarognola nel finale. Profumo intenso di fiori bianchi e salvia.

Vai al Prodotto

7,60 €
(iva inclusa)

Verdicchio Castelli di Jesi Classico - Sartarelli

classico-bigIl Verdicchio Classico Sartarelli è la versione classica della stessa cantina dei pluripremiati "Tralivio" e "Balciana", dall'ottimo rapporto qualità/prezzo.

Vai al Prodotto


(iva inclusa)

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico - Pignocco - S. Barbara

PIGNOCCOUn vino dall'ottimo rapporto qualità/prezzo , ottimo sia per addentrarsi alla scoperta del Verdicchio , sia come vino quotidiano. Trae il nome da un pino secolare che sorgeva vicino ai vigneti, chiamato dalla popolazione di Barbara "Pignocco"

Vai al Prodotto


(iva inclusa)

Verdicchio Dei Castelli di Jesi Superiore - Domine' - Pievalta

domineDomine' significa “composizione”, questo verdicchio nasce dall’unione di due vigne ed esprime le caratteristiche del terroir della vallesina con i suoli di entrambe i suoi versanti. Ottenuto da uve biologiche , ha profumi accattivanti di fiori ed erbe

Vai al Prodotto

10,10 €
(iva inclusa)

Verdicchio Dei Castelli di Jesi - Pievalta - Barone Pizzini

pievaltaNell'etichetta del Verdicchio Pievalta, viene riportato il simbolo alchemico della primavera , perché questo vino biologico viene proposto la primavera successiva alla vendemmia per apprezzare la versione più fresca del vitigno.

Vai al Prodotto

9,50 €
(iva inclusa)

Verdicchio Castelli Jesi Riserva - Utopia - Montecappone

utopiaB2Utopia è il vino di nicchia dell'azienda Monteccappone prodotto in solo 5.000 bottiglie provenienti da uva Verdicchio in purezza. Pluripremiato , un grande bianco in grado di sfidare il tempo.

Vai al Prodotto

19,00 €
(iva inclusa)

Verdicchio Castelli Jesi DOC Superiore - Verde di Ca' Ruptae

verde_carupteProdotto da tre vigneti selezionati nell'area Classica di produzione del Verdicchio ( contrade S. Martino . Serra de' Conti, S. Lorenzo - Montecarotto e Piagge - Castelplanio) , è un verdicchio notevole corpo, migliora con la maturazione mantenendo tutto il suo equilibrio e le caratteristiche aromatiche e gustative

Vai al Prodotto


(iva inclusa)

Verdicchio Castelli Jesi Classico - Albiano - Marotti Campi

albianoL'Albiano Marotti Campi è giallo paglierino lucente con riflessi verdognoli. Profumi fiori gialli, pesca, mela verde e gelsomino con diffusa mineralità. Asciutto, sapido, fresco, fruttato e di grande bevibilità.

Vai al Prodotto


(iva inclusa)

 

Video

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.