Cart

Vendita Online Vino Verdicchio di Matelica

Vino Verdicchio di Matelica - Storia, caratteristiche, produttori e vendita online

La storia: Vino dalla storia relativamente recente: si è iniziato ad apprezzarlo solo in tempo recenti, grazie anche al traino dell'altro Verdicchio più noto, il Castelli di Jesi.

La valorizzazione avviene nel 1967 con l'entrata del Verdicchio di Matelica tra le denominazioni di origine controllata, con un disciplinare che ne stabiliva regole di impianto dei ceppi di vitigno, di allevamento e di vinificazione autonome. Si è voluto dividere un'ampia zona coltivata a Verdicchio per evidenziare come stessi vitigni coltivati in luoghi vicini diano sensazioni e gusti decisamente diversi. A differenza del Verdicchio dei Castelli di Jesi in questo caso non si è potuto contare sulla tradizione contadina: il vino che veniva prodotto e imbottigliato nella zona di Matelica precedentemente all'istituzione della DOC era il risultato di uvaggi volti solo a vuotare le cantine con un inevitabile calo della qualità. Oggi invece grazie al lavoro di esperti enologi e motivati produttori si è riuscito a ottenere un ottimo vino con il vero "gusto" della terra di Matelica, uscendo così dall'ombra del Verdicchio dei Castelli di Jesi. Nel 2009 arriva la D.O.C.G. per il Verdicchio di Matelica Riserva.

Il vitigno: Il vino Verdicchio di Matelica deve essere prodotto in percentuale non inferiore all'85% con vitigno Verdicchio; per il restante 15% si possono utilizzare vitigni a bacca bianca ammessi alla coltivazione nell'interno dell Regione Marche

Le zone di produzione: Comprende i comuni che si trovano a ridosso dell'alta valle dell'Esino : Camerino, Castelraimondo, Esanatoglia, Gagliole, Matelica, Pioraco, Cerreto d'Esi e Fabriano. Tipologie: Il Verdicchio di Matelica viene prodotto nelle versioni secco, spumante, riserva (minimo 25 mesi di affinamento) e passito

Le proprietà organolettiche: Vino con molta struttura, sapido e caratterizzato da buoni profumi dovuti al microclima di tipo continentale. I vigneti del verdicchio di Matelica sono coltivati su terreni calcarei che conferiscono al vino maggior finezza e qualità gusto-olfattiva. Di colore iallo paglierino con inconfondibili riflessi verdolini, in bocca si presenta secco, persistente e caldo con sentori che ricordano la frutta matura, candita nella versione riserva. Un'avvolgente morbidezza regala al palato sensazioni di rotondità che non stancano, grazie anche al retrogusto di mandorla tipico del Verdicchio.

Abbinamenti consigliati: Cucina di mare, zuppe di pesce, brodetti ma anche carni bianche trovano un indicato abbinamento con il Verdicchio di Matelica. Interessante provarlo con minestre, risi, e cotture in potacchio. Come servirlo: Per apprezzarne a pieno struttura e morbidezza va Servito alla temperatura di 8-10°C in calici di medie dimensioni.

Le aziende produttrici:
Castiglioni Bisci - Matelica (Mc)
Belisario - Matelica (Mc)
Fattoria La Monacesca - Civitanova Marche (Mc)
Cantine Enzo Mecella - Fabriano (An)
Azienda Agricola S.Biagio - Matelica (Mc)
CASALIS DOUHET tenuta in Montecoriolano - Porto Potenza Picena (MC)

Le terre del Verdicchio di Matelica :
Camerino (MC)
Castelraimondo (MC)
Esanatoglia (AN)
Gagliole (MC)
Matelica (MC)
Pioraco (MC)
Cerreto d'Esi (AN)
Fabriano (AN)

Feste e Sagre dove degustare il Verdicchio di Matelica:
La Sagra del Verdicchio- Matelica
Tuttopesce- Matelica
La Sagra della Rana- Matelica
Corsa alla spada - Camerino
Sagra del Gambero - Esanatoglia 
Festa dell'Uva - Cerreto d'Esi

Alcune etichette di Verdicchio di Matelica che puoi acquistare online nell'enoteca online di Guida-vino.com:
 

Verdicchio di Matelica - Vigneti Belisario - Cantine Belisario

vignetiIl Verdicchio Vigneti Belisario è una produzione limitata , in conduzione biologica. Vinificato con la complessa tecnica dell’iperossigenazione, quindi in totale assenza di solforosa, matura almeno fino a aprile. E’ complesso nei profumi e nel gusto, un verdicchio strano, morbido, rotondo, strutturato, persistente, di stupefacente piacevolezza, suadente.

Vai al Prodotto

9,50 €
(iva inclusa)

Verdicchio Matelica Riserva Cambrugiano - Cantine Belisario

cambrugianoIl Verdicchio di Matelica Riserva Cambrugiano Belisario è il prodotto di punta delle Cantine Belisario, più volte premiato con i 3 Bicchieri Gambero Rosso e i maggiori riconoscimenti delle guide enologiche

Vai al Prodotto

12,99 €
(iva inclusa)

Verdicchio Matelica Collestefano - Vitivinicola Collestefano

collestefanoIl Verdicchio Collestefano, prodotto con vigneti coltivati secondo metodi di agricoltura biologica, è un vino dallo straordinario rapporto qualità/prezzo. Pochi vini in questa fascia di prezzo ottengono riconoscimenti con la stessa costanza.

Vai al Prodotto

8,30 €
(iva inclusa)

Verdicchio Matelica Riserva - Mirum - La Monacesca

mirumIl Verdicchio di Matelica Riserva Mirum è un vino di alto lignaggio, prodotto solo nelle grandi annate da leggera surmaturazione di uve Verdicchio , che consente di esprimere dopo il lungo affinamento una grande complessità olfattiva e in bocca un'esplosione di potenza ed equilibrio, lunghissimo e profondo, ricco ed opulento

Vai al Prodotto

20,50 €
(iva inclusa)

Verdicchio Matelica - Vigneto Fogliano - Azienda Bisci

foglianoIl Verdicchio Fogliano viene da una meticolosa selezione di uve Verdicchio di Matelica provenienti dai migliori vigneti dell’azienda quale è il Vigneto Fogliano e si produce solo nelle annate favorevoli. Ha profumi caratteristici insieme al tipico gusto lievemente amarognolo che richiama la mandorla. Raggiunge la sua massima espressione dopo due anni di affinamento.

Vai al Prodotto

11,50 €
(iva inclusa)

Verdicchio Matelica - Azienda Agricola Bisci

verdicchiomatelicaIl Verdicchio di Matelica Bisci è giallo paglierino scarico con riflessi verdognoli. Sapore intenso, abbastanza caldo, sapido, fresco, buon equilibrio, nota amarognola nel finale.

Vai al Prodotto

8,50 €
(iva inclusa)

 

 

Leggi tutto...
WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.