Cart

Vendita online Vino Lacrima di Morro D'Alba

Vino Lacrima di Morro D'Alba - Storia, caratteristiche, produttori e acquisto online

La storia: Grazie al riconoscimento della denominazione di origine controllata, conseguito nel 1985, la Lacrima di Morro d'Alba ha potuto continuare a consolidare la sua qualità, da allora sempre migliorata fino ai nostri giorni.

Se non fosse stata per la tradizione e l’orgoglio di alcune cantine del territorio di Morro d’Alba, tutti i ceppi di vitis vinifera coltivati con vitigno Lacrima nera sarebbero stati espiantati a favore di altri. Il vino è conosciuto da tempi remoti: la prima citazione storica riguardante i vini di Morro d’Alba l’abbiamo grazie a Federico Barbarossa, che già nel 1167, durante l’assedio di Ancona, scelse le mura di Morro d’Alba come dimora e riparo. Gli abitanti furono costretti a cedere all’imperatore il cibo e le prelibatezze del posto, tra cui il famoso succo d’uva di Morro d’Alba.

Storia
Vitigno
Zona di produzione
Proprietà organolettiche
Abbinamenti
Prezzi e Produttori
Vai al catalogo per acquistare

Il vitigno: La denominazione di origine controllata Lacrima di Morro d’Alba DOC, per essere tale, deve essere composta dal vitigno Lacrima per almeno l’85% con l’aggiunta di Montepulciano e/o Verdicchio nella misura del 15% massimo. In realtà quasi la totalità della produzione viene realizzata con uve Lacrima in purezza, anche in considerazione del notevole interesse che ha investito questo vino nell'ultimo decennio.

La zona di produzione: Originariamente la zona di produzione del vino Lacrima di Morro d'Alba DOC comprendeva solo il comune di Morro d’Alba in provincia di Ancona. Ora la zona è stata estesa anche a comuni limitrofi come Belvedere Ostrense, Monte San Vito, Ostra, San Marcello e Senigallia (con esclusione dei fondi valle che si affacciano sul Mare Adriatico), tutti appartenenti alla provincia anconetana.

Proprietà Organolettiche: Il vino Lacrima di Morro d’Alba si presenta nel bicchiere di colore rosso rubino intenso con notevoli ed evidenti sfumature violacee. Se consumato giovane (il vino può essere immesso sul mercato già dopo il 15 dicembre), si nota un delicato e caratteristico profumo vinoso, di cantina in fermentazione. Con l'invecchiamento i toni passano invece ad un fruttato-floreale di fragola, ciliegino, more di rovo, mirtilli, viola e violetta. La struttura è abbastanza corposa e dal gusto asciutto, con un tannino evidente ma mai spigoloso e pungente. E' interessante far notare come solo pochissimi produttori di Lacrima di Morro d’Alba seguano, per la maturazione del vino, la strada dell’affinamento in barriques.

Abbinamenti Consigliati: Il vino Lacrima di Morro d’Alba si abbina molto bene con prodotti tipici locali come i salumi (salame lardellato di Fabriano, salame ciauscolo), primi piatti a base di salse rosse (ad esempio ragù con animali di basso cortile) e piatti a base di carni bianche. Contrariamente a una tendenza diffusa, possiamo accostarlo anche ad alcuni antipasti marinati (ad esempio a base di pesce azzurro) o ad alcuni tipi di brodetto all’anconitana. Viene prodotto anche nelle tipologie frizzante ed amabile, che vanno preferibilmente gustati come vino a fine pasto, tuttavia i risultati di queste due tipologie sono ancora ben lontani dai livelli della versione classica.

Come servirlo: La temperatura di servizio del vino Lacrima di Morro d’Alba è di 16-18°C. I calici devono essere a ballon, non troppo importanti perché il vino non necessita di lunghi affinamenti prima di essere consumato.

Sagre e Fiere dove degustare la Lacrima di Morro D'Alba:
Festa del Vino Lacrima di Morro D'Alba - Maggio - Morro D'Alba (AN)
Festa "Lacrima e Tartufo di Acqualagna" - Ottobre - Morro D'Alba (AN)
Sagra del Castagnolo - Marzo - Monte San Vito (AN)
Festa D'Autunno - Novembre - Monte San Vito (AN)

Alcune etichette di Lacrima di Morro d'Alba DOC che puoi acquistare online nell'enoteca online di Guida-vino.com:

Lacrima di Morro d'Alba - Podere Santa Lucia

LACRIMA MORRO PSLCome per la selezione "Vigna Le Cantarelle" anche questa Lacrima del Podere Santa Lucia conosce il passaggio in legno, seppur breve e solo per parte del prodotto. Ne esce un vino complesso quanto importante e nonostante tutto dal prezzo accessibile.

Vai al Prodotto

9,90 €
(iva inclusa)

Lacrima di Morro d'Alba Superiore - Morruco - Olivetti

superiore5La Lacrima Superiore Moruco di Olivetti si presenta di colore rosso rubino intenso. Il profumo è i ntenso, persistente, con sentori di rosa e frutti di bosco. Sapore morbido, dal corpo intenso e persistente.

Vai al Prodotto

7,50 €
(iva inclusa)

Lacrima di Morro d'Alba Superiore - Orgiolo - Marotti Campi

orgioloVeramente particolare questa Lacrima sia nelle proprietà organolettiche che nel metodo di vinificazione: prima macerazione carbonica come i novelli poi botti di rovere come le riserve. Pluripremiata da AIS e tutte le guide enologiche.

Vai al Prodotto

9,50 €
(iva inclusa)

 

Lacrima di Morro d'Alba - Fonte del Re - Umani Ronchi

fonte_del_reLa Lacrima di Morro d'Alba Fonte del Re Umani Ronchi si presenta di colore rosso rubino intenso con evidenti sfumature violacee. Al naso si nota un delicato e caratteristico profumo vinoso intenso, di rosa, di viola e sottobosco e aromatico.

Vai al Prodotto

9,90 €
(iva inclusa)

Lacrima di Morro d'Alba Superiore - Paucca - F.lli Badiali

pauccaLa Lacrima Superiore Paucca deve l'etichetta al nome dialettale dell'Upupa. L'indicazione superiore è dovuta ad una maggiore selezione delle uve e, in questo caso, ad una maggiore permanenza dei grappoli nei vigneti: 25 giorni in più fino ad ottenere la tipica "lacrimazione" dell'acino, che si spacca e con questa caratteristica diede il nome al vitigno "lacrima".

Vai al Prodotto

11,90 €
(iva inclusa)

 

Lacrima di Morro d'Alba - Mariasole - Lucchetti

mirasole_lacrimaMariasole di Lucchetti è un prodotto particolarissimo , quasi unico : "la Lacrima prodotta come l'Amarone". Infatti le uve appassiscono 120 giorni nei fruttai proprio come il grande vino veneto.

Vai al Prodotto

29,90 €
(iva inclusa)

Leggi tutto...
WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.