Cart

Vendita Vino Online Abruzzo

Vini dell'abruzzo : Vini DOC abruzzesi , Vini DOCG abruzzesi e Vini IGT abruzzesi

L'Abruzzo annovera una DOCG , 3 DOC e 9 IGT.

Vini DOCG dell'Abruzzo :

1) Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG

Vini DOC dell'Abruzzo :

1) Vino DOC Controguerra :
Controguerra DOC Bianco
Controguerra DOC Bianco Frizzante
Controguerra DOC Spumante
Controguerra DOC Passito
Controguerra DOC Passito Annoso
Controguerra DOC Chardonay
Controguerra DOC Malvasia
Controguerra DOC Passerina
Controguerra DOC Riesling
Controguerra DOC Moscato Amabile
Controguerra DOC Rosso
Controguerra DOC Rosso Riserva
Controguerra DOC Rosso Passito
Controguerra DOC Rosso Passito Annoso
Controguera DOC Rosso
Controguerra DOC Cabernet
Controguerra DOC Cabernet Riserva
Controguerra DOC Merlot
Controguerra DOC Merlot Riserva
Controguerra DOC Pinot Nero
Controguerra DOC Pinot Nero Riserva
Controguerra DOC Ciliegiolo

2) Vino DOC Montepulciano d'Abruzzo :
Montepulciano d'Abruzzo DOC Rosso ,
Montepulciano d'Abruzzo DOC Rosso Riserva ,
Montepulciano d'Abruzzo DOC Cerasuolo ;

3) Vino DOC Trebbiano d'Abruzzo

Vini IGT dell'Abruzzo :

1) Vino IGT Alto Tirino : Alto Tirino IGT Bianco , Alto Tirino IGT Bianco Frizzante, Alto Tirino IGT Bianco Passito , Alto Tirino IGT Rosato , Alto Tirino IGT Rosato Frizzante , Alto Tirino IGT Rosato Novello , Alto Tirino IGT Rosso , Alto Tirino IGT Rosso Novello , Alto Tirino IGT Rosso Frizzante , Alto Tirino IGT Rosso Passito ;

2) Vino IGT Colli Aprutini : Colli Aprutini IGT Bianco ,Colli Aprutini IGT Bianco Frizzante , Colli Aprutini IGT Bianco Passito , Colli Aprutini IGT Rosato , Colli Aprutini IGT Rosato Frizzante , Colli Aprutini IGT IGT Rosato Novello , Colli Aprutini IGT Rosso , Colli Aprutini IGT Rosso Novello , Colli Aprutini IGT Rosso Frizzante , Colli Aprutini IGT Rosso Passito ;

3) Vino IGT Colline Frentane : Colline Frentane IGT Bianco , Colline Frentane IGT Bianco Frizzante , Colline Frentane IGT Bianco Passito , Colline Frentane IGT Rosato , Colline Frentane IGT Rosato Frizzante , Colline Frentane IGT Rosato Novello , Colline Frentane IGT Rosso , Colline Frentane IGT Rosso Novello , Colline Frentane IGT Rosso Frizzante , Colline Frentane IGT Rosso Passito ;

4) Vino IGT Colli del Sangro : Colli del Sangro IGT Bianco , Colli del Sangro IGT Bianco Frizzante , Colli del Sangro IGT Bianco Passito , Colli del Sangro IGT Rosato , Colli del Sangro IGT Rosato Frizzante , Colli del Sangro IGT Rosato Novello , Colli del Sangro IGT Rosso , Colli del Sangro IGT Rosso Novello , Colli del Sangro IGT Rosso Frizzante , Colli del Sangro IGT Rosso Passito ;

5) Vino IGT Colline Pescaresi : Colline Pescaresi IGT Bianco , Colline Pescaresi IGT Bianco Frizzante , Colline Pescaresi IGT Bianco Passito , Colline Pescaresi IGT Rosato , Colline Pescaresi IGT Rosato Frizzante , Colline Pescaresi IGT Rosato Novello , Colline Pescaresi IGT Rosso , Colline Pescaresi IGT Rosso Novello , Colline Pescaresi IGT Rosso Frizzante , Colline Pescaresi IGT Rosso Passito ;

6) Vino IGT Colline Teatine : Colline Teatine IGT Bianco , Colline Teatine IGT Bianco Frizzante , Colline Teatine IGT Bianco Passito , Colline Teatine IGT Rosato , Colline Teatine IGT Rosato Frizzante , Colline Teatine IGT Rosato Novello , Colline Teatine IGT Rosso , Colline Teatine IGT Rosso Novello , Colline Teatine IGT Rosso Frizzante , Colline Teatine IGT Rosso Passito ;

7) Vino IGT Del Vastese ( o IGT Histonium ) : Del Vastese IGT Bianco ( o Histonium IGT Bianco ) , Del Vastese IGT Bianco Frizzante ( o Histonium IGT Bianco Frizzante ) , Del Vastese IGT Bianco Passito ( o Histonium IGT Bianco Passito ) , Del Vastese IGT Rosato ( o Histonium IGT Rosato ) , Del Vastese IGT Rosato Frizzante ( o Histonium IGT Rosato Frizzante ) , Del Vastese IGT Rosato Novello ( o Histonium IGT Rosato Novello ) , Del Vastese IGT Rosso ( o Histonium IGT Rosso ) , Del Vastese IGT Rosso Novello ( o Histonium IGT Rosso Novello ) , Del Vastese IGT Rosso Frizzante ( o Histonium IGT Rosso Frizzante ) , Del Vastese IGT Rosso Passito ( o Histonium IGT Rosso Passito ) ;

8) Vino IGT Terre di Chieti : Terre di Chieti IGT Bianco , Terre di Chieti IGT Bianco Frizzante , Terre di Chieti IGT Bianco Passito , Terre di Chieti IGT Rosato , Terre di Chieti IGT Rosato Frizzante , Terre di Chieti IGT Rosato Novello , Terre di Chieti IGT Rosso , Terre di Chieti IGT Rosso Novello , Terre di Chieti IGT Rosso Frizzante , Terre di Chieti IGT Rosso Passito ;

9) Vino IGT Valle Peligna : Valle Peligna IGT Bianco , Valle Peligna IGT Bianco Frizzante , Valle Peligna IGT Bianco Passito , Valle Peligna IGT Rosato , Valle Peligna IGT Rosato Frizzante , Valle Peligna IGT Rosato Novello , Valle Peligna IGT Rosso , Valle Peligna IGTRosso Novello , Valle Peligna IGT Rosso Frizzante , Valle Peligna IGT Rosso Passito ;

 

Leggi tutto...

Vino Trebbiano d'Abruzzo DOC - Caratteristiche e Vendita Online

Vino a denominazione di origine controllata Trebbiano d'Abruzzo DOC : storia , caratteristiche , abbinamenti e vendita online

Zona di produzione: Il Trebbiano d’Abruzzo DOC è realizzato con l’omonima uva per l’85% e da altri vitigni a bacca bianca per il restante 15%. E’ l’unico vino bianco dell'Abruzzo ad essere regolamentato da una DOC. La stessa DOC impone che “Le uve destinate alla produzione dei vini a denominazione di origine controllata Trebbiano d'Abruzzo devono essere ottenute unicamente da vigneti situati su terreni vocati alla qualità, ubicati in zone collinari la cui altitudine non sia superiore ai 500 m.s.l. ed eccezionalmente ai 600 metri per quelli esposti a mezzogiorno. Sono da escludere i terreni non sufficientemente soleggiati e quelli siti nei fondo valle umidi”.

Metodo di vinificazione : Differenti sono i metodi di fermentazione ed affinamento adottati dalle varie aziende vinicole locali per produrre il Trebbiano d'Abruzzo DOC ; la maggior parte utilizza le vasche di acciaio mentre, soprattutto nel caso delle riserve, vengono preferite le botti di legno (sia grandi di rovere che le barrique) anche per la prima fermentazione dove il vino rimane a fermentare per un anno prima di essere imbottigliato.

La storia: La prime fonti storiche che parlano del Trebbiano d'Abruzzo risalgono al XVI secolo quando si parla di un vino bianco chiamato Trebulanum d’Abruzzo. Il Trebbiano ha avuto una nuova evoluzione dagli anni Sessanta del secolo scorso con l’arrivo della DOC e la prima concreta valorizzazione qualitativa del prodotto. Da allora questo vino abruzzese ha avuto un successo crescente anche grazie alla vetrina messa a disposizione da un’importante cooperativa.

Proprietà organolettiche: E’ un vino dal colore giallo paglierino; all’olfatto risulta essere delicato, vinoso con note in particolare di mela golden matura e frutta secca. Il sapore è secco, sapido, con un retrogusto lievemente amarognolo.

Abbinamenti consigliati: Il Trebbiano d’Abruzzo va servito fresco, 8-10°C; è ottimo per accompagnare antipasti di mare e di verdure tipici del territorio abruzzese. Si sposa bene con minestre e pastasciutte locali, con piatti a base di uova, pesce e carni bianche (ex il tacchino alla canzanese, ricetta tipica teramese)

Alcuni Trebbiano d'Abruzzo che puoi acquistare online nell'enoteca online di Guida-vino.com :

{vmproduct:id=357} {vmproduct:id=358} {vmproduct:id=359}

Leggi tutto...

Migliori vini abruzzesi - vini abruzzo tre bicchieri 2010

I migliori vini abruzzesi secondo la guida ai Vini d'Italia 2010 Gambero Rosso

guida ai vini d'italia gambero rosso slow food

Montepulciano d'Abruzzo DOC - Cantina Torre dei Beati - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo Cerasuolo DOC - Cantina Valentini - Annata 2008

Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG - Adrano - Cantina Villa Medoro- Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane Riserva DOCG - Zanna  - Cantina Dino Illuminati - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo DOC - Plateo - Cantina Agriverde - Annata 2004

Montepulciano d'Abruzzo  DOC - San Calisto - Cantina Valle Reale - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo  DOC - Spelt - Cantina La Valentina - Annata 2005

Montepulciano d'Abruzzo DOC - Tonì - Azienda Agricola Luigi Cataldi Madonna - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo DOC - Vignafranca - Cantina F.lli Barba - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo DOC - Villa Gemma - Cantina Masciarelli - Annata 2006

Pecorino Terre di Chieti DOC - Cantina Luigi Cataldi Madonna - Annata 2006

Trebbiano d'Abruzzo DOC - Cantina F.lli Barba - Annata 2006

Trebbiano d'Abruzzo DOC - Castello di Semivicoli - Cantina Masciarelli - Annata 2007

I Tre bicchieri 2010 della Guida ai Vini d'Italia 2010 Gambero Rosso ( clicca sulle regioni dell'immagine seguente per andare ai tre bicchieri assegnati ai migliori vini italiani regione per regione )

Leggi tutto...

I migliori vini dell'Abruzzo - cinque grappoli 2010

I migliori vini dell'Abruzzo secondo la guida Duemila Vini - Il libro guida ai vini d'Italia - Associazione Italiana Sommelier :

almanacco bere bene Gambero Rosso

I Vini dell'Abruzzo che hanno conquistato i cinque grappoli 2010 della guida duemila vini A.I.S. sono cinque e tutti appartenenti alla DOC e DOCG Montepulciano d'Abruzzo :

Montepulciano d’Abruzzo DOC Cerasuolo - Valentini - Annata 2008

Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane DOCG - Opi Riserva - Farnese - Annata 2006

Montepulciano d’Abruzzo DOC - Mazzamurello - Torre dei Beati - Annata 2006
{vmproduct:id=266}

Montepulciano d’Abruzzo DOC - San Calisto - Valle Reale - Annata 2006

Montepulciano d’Abruzzo DOC - Villa Gemma - Masciarelli - Annata 2006

Leggi tutto...

Montepulciano d'Abruzzo DOC

Denominazione di origine controllata DOC Montepulciano d’Abruzzo

Zona di produzione : Il Montepulciano d'Abruzzo è la DOC più estesa ed abbondante del territorio abruzzese. L’omonimia con il Vino Nobile di Montepulciano DOCG è puramente casuale: quest’ultimo prendo il nome dal comune in cui viene prodotto (Montepulciano appunto) mentre il vino abruzzese dal vitigno che ne caratterizza in maniera determinante l’uvaggio. La produzione comprende il Montepulciano d'Abruzzo DOC Rosso, vinificato normalmente, ed il Montepulciano d'Abruzzo DOC Cerasuolo, ottenuto limitando il periodo di fermentazione sulle bucce e da un spremitura soffice delle uve. Il disciplinare impone che le uve destinate al Montepulciano vengano coltivate in territori collinari di altitudine non superiore ai 500m, con deroga fino ai 600 per i terreni esposti a mezzogiorno. Viene fermentato in acciaio ed affinato in botti di rovere o di barrique. Quest’ultimo trattamento si utilizza per generare il Montepulciano Riserva, che rimangono in legno dai due ai tre anni.

La storia : Le origini del Montepulciano di Abruzzo si fanno risalire al VII secolo a.C. quando i coltivatori locali impararono dagli Etruschi ad usare gli alberi per sostenere le viti. Lo storico greco Polibio nel narrare le vicende delle guerre puniche racconta come quel vino prodotto a ridosso della costa adriatica nel territorio dei Pretuzi (l’attuale provincia di Teramo) fosse particolarmente utilizzato per rinvigorire gli stanchi guerrieri di Annibale. Il vitigno Montepulciano è considerato autoctono. Per lunghi periodo è stato ritenuto come un tipo di Sangiovese derivato dal Prugnolo Gentile, uva utilizzata per la produzione del Nobile Montepulciano. Ma a partire dai primi anni del XX secolo sono sorte delle incongruenze che hanno portato nel 1948 a sancire definitivamente la diversità delle due varietà.

Proprietà organolettiche : Il Montepulciano DOC è un vino dal colore rosso rubino molto carico con l’età volge al granata e all’arancio. All’olfatto è intenso e persistente di frutta rossa matura, con note particolari di marasca, prugna, rosa appassita, liquirizia, vaniglia e spezie. Il sapore è secco, caldo e morbido, molto lungo nel retrogusto che ricorda l’olfatto. Possibile invecchiamento dai 4 ai 6 anni.

Abbinamenti consigliati : Il Montepulciano d’Abruzzo DOC è vino di grande struttura. Va conservato con la bottiglia orizzontale e servito a temperatura ambiente (18-20°C). Accompagna bene primi piatti asciutti con sughi a base di carne, arrosti e umidi di carni bianche e rosse, cacciagione e formaggi stagionati.

Alcuni dei Montepulciano d'Abruzzo Colline doc che puoi acquistare online nell'enoteca online di Guida-vino.com :

Montepulciano d'Abruzzo - Tatone - Terre d'Aligi

bottiglia tatone

Vai al Prodotto

11,90 €
(iva inclusa)

Montepulciano d'Abruzzo Fontecupa - Camillo Montori

fontecupamontepulciano

Vai al Prodotto

13,80 €
(iva inclusa)

Montepulciano d'Abruzzo - San Calisto - Valle Reale

bottiglia montepulciano san calisto valle reale

Vai al Prodotto

24,74 €
(iva inclusa)

Montepulciano d'Abruzzo - Villa Gemma - Masciarelli

montepulciano_2008

Vai al Prodotto

46,90 €
(iva inclusa)

Montepulciano d'Abruzzo - Mazzamurello - Torre dei Beati

mazzamurello

Vai al Prodotto

23,90 €
(iva inclusa)

Montepulciano d'Abruzzo - Tonì - Cataldi Madonna

toni

Vai al Prodotto

33,90 €
(iva inclusa)

 

Leggi tutto...

Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG

Denominazione di origine Controllata e Garantita Montepulciano d’Abruzzo colline Teramane DOCG 

Zona di produzione: Il Montepulciano d’Abruzzo colline Teramane  DOCG si produce esclusivamente nella provincia di Teramo. Il Montepulciano è la DOC più estesa ed abbondante del territorio abruzzese, ma la DOCG è stata riservata (nel novembre 2002) al territorio delle Colline Teramane che rendono la qualità e le caratteristiche del vino superiori. Questo vino si ottiene da uve Montepulciano (minimo 90%) a cui possono essere aggiunte quelle di Sangiovese. La disciplinare di produzione istitutivo della DOCG prevede un grado alcolico molto elevato e vieta la tecnica dell’arricchimento, tecnica con la quale si provoca un aumento del titolo alcolometrico volumico naturale delle uve fresche, del mosto di uve, del mosto di uve parzialmente fermentato, del vino nuovo ancora in fermentazione. Per quanto riguarda l’invecchiamento, il vino deve essere lasciato invecchiare per almeno due anni di cui una in botti di rovere o castagno, mentre se si vuole realizzare un Riserva l’invecchiamento dovrà essere di almeno tre anni.

La storia: Come già detto il Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane diventa DOCG nel finire del 2002, quindi se si tiene conto del necessario periodo di invecchiamento è sul mercato con il titolo di DOCG solamente dal 2005 (2006 per i Riserva). La DOCG Colline Teramane è governata da un Consorzio il cui obbiettivo è quello di tutelare i consumatori che vorranno scoprire ed apprezzare le specificità di questo vino.

Proprietà organolettiche: E’ un vino dal colore rosso rubino intenso con lievi sfumature violacee che tendono al granata con l’invecchiamento; all’olfatto risulta essere etereo, intenso e caratteristico, con sentori di frutta rossa matura e spezie. Il sapore è asciutto, pieno, robusto ma anche armonico e vellutato.

Abbinamenti consigliati: Il Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane DOCG trova perfetto abbinamento con le carni rosse grigliate, cacciagione, sughi di carne e formaggi stagionati.

Alcuni dei Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG che puoi acquistare online nell'enoteca online di Guida-vino.com :

Rosso Conero DOC - Piantate Lunghe

conero

Vai al Prodotto

9,46 €
(iva inclusa)

Leggi tutto...

Vino Controguerra DOC

Controguerra DOC

Zona di produzione e storia: Appena si entra in Abruzzo dal Nord ci si trova subito nel territorio di Controguerra, territorio ad altissima vocazione vitivinicola tanto da aver ottenuto dall’agosto 1996 il diritto ad una propria DOC. I comuni di produzione sono Controguerra, appunto, Torano Nuovo, Ancarano, Corropoli, Colonella nella provincia di Teramo. Grazie all’impegno e alla professionalità delle aziende del territorio, il Controguerra ha raggiunto in poco più di un decennio livelli qualitativi molto elevati, tanto da essere conosciuto in tutta Europa e non solo, viste le esportazioni in Giappone e Stati Uniti.

Tipologie e vitigni : Il Controguerra DOC è prodotto nella modalità Rosso con uve di Montepulciano (minimo 60%), Merlot e/o Cabernet Sauvignon (minimo 15%) e da altre uve a bacca rossa. Il disciplinare impone impianti di densità inferiore ai 2200 ceppi e resa massima di 120 quintali per ettaro. E’ un vino diverso e più moderno rispetto al più antico e noto Montepulciano d’Abruzzo.

Un’altra tipologia è il Controguerra Bianco, fermo o frizzante, ottenuto da uve Trebbiano (60%), Passerina (15%), più altri vitigni locali a bacca bianca. Il Controguerra può anche essere vinificato nella versione spumante e passito.

Proprietà organolettiche: Il Controguerra Rosso è un vino dal colore rosso rubino intenso, dal profumo vinoso, etereo e caratteristico, con sapore asciutto e leggermente tannico. Gradazione alcolica minima: 12°. Il Controguerra Bianco è un vino di color paglierino, con un odore particolarmente fruttato e sapore secco e leggermente amarognolo nel finale. Gradazione alcolica minima anche qui 12%.

Abbinamenti consigliati: Il Controguerra DOC Rosso va servito al temperatura ambiente (18-20°C) con appositi calici che ne esaltino i profumi. Si accompagna bene con tutta la cucina abruzzese: agnello, primi piatti a base di carne, con la mortadellina di Campotosto e con i formaggi stagionati. Il Controguerra Bianco invece si abbina benissimo alla tradizione marinara regionale, come il brodetto abruzzese o tutti i primi piatti a base di pesce. Da provare anche con spaghetti alla carbonara e formaggi molli.

Alcuni dei Controguerra DOC che puoi acquistare online nell'enoteca online di Guida-vino.com :

Rosso Conero Riserva DOCG - Rossini - Piantate Lunghe

rossini

Vai al Prodotto

19,90 €
(iva inclusa)

Leggi tutto...

I migliori Montepulciano d'Abruzzo

I migliori Montepulciano d'Abruzzo secondo la guida ai Vini d'Italia 2010 Gambero Rosso

guida ai vini d'italia gambero rosso slow food

Montepulciano d'Abruzzo DOC - Cantina Torre dei Beati - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo Cerasuolo DOC - Cantina Valentini - Annata 2008

Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG - Adrano - Cantina Villa Medoro- Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane Riserva DOCG - Zanna  - Cantina Dino Illuminati - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo DOC - Plateo - Cantina Agriverde - Annata 2004

Montepulciano d'Abruzzo  DOC - San Calisto - Cantina Valle Reale - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo  DOC - Spelt - Cantina La Valentina - Annata 2005

Montepulciano d'Abruzzo DOC - Tonì - Azienda Agricola Luigi Cataldi Madonna - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo DOC - Vignafranca - Cantina F.lli Barba - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo DOC - Villa Gemma - Cantina Masciarelli - Annata 2006

I migliori Montepulciano d'Abruzzo secondo la guida Duemila Vini - Il libro guida ai vini d'Italia - Associazione Italiana Sommelier :

almanacco bere bene Gambero Rosso

Montepulciano d’Abruzzo DOC Cerasuolo - Valentini - Annata 2008

Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane DOCG - Opi Riserva - Farnese - Annata 2006

Montepulciano d’Abruzzo DOC - Mazzamurello - Torre dei Beati - Annata 2006

Montepulciano d’Abruzzo DOC - San Calisto - Valle Reale - Annata 2006

Montepulciano d’Abruzzo DOC - Villa Gemma - Masciarelli - Annata 2006

Leggi tutto...

I vini Montepulciano d'Abruzzo dal miglior rapporto qualità/prezzo

I vini Montepulciano d'Abruzzo dal miglior rapporto qualità/prezzo secondo l'almanacco del Berebene Gambero Rosso 2009 :

Montepulciano d'Abruzzo - Natum - Agriverde - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo - Piane di Maggio - Agriverde - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo - Colle Morino - Fratelli Barba - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo - Barone Cornacchia - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo - San Michele - Centorame - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo - Granaro - Chiarieri - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo - Sistina - Citra - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo - Zero - Collefrisio - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo - Ottobre Rosso - Tenuta i Fauri - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo - Terre Valse - Cantina Frentana - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo - Riparosso - Dino Illuminati - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo - Masciarelli - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo - Murelle - Cantina Sociale Miglianico - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo - Nicodemi - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo - Peladi - La Quercia - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo - Antares - San Lorenzo - Annata 2005

Montepulciano d'Abruzzo - Modà - Cantina Talamonti - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo - Aldiano - Cantina Tollo - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo - Colle Secco Rubino - Cantina Tollo - Annata 2005

Montepulciano d'Abruzzo - Torre Zambra - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo - La Valentina - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo - Vigne Nuove - Valle Reale - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo - Valori - Annata 2007

Montepulciano d'Abruzzo - Villa Medoro - Annata 2006

Montepulciano d'Abruzzo - Tralcetto - Ciccio Zaccagnini - Annata 200

Leggi tutto...

Info Vini delle Regioni Italiane

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.