Cart

Il vitigno Brachetto

Quella del Brachetto è una storia fatta di alti e bassi, che ha avuto un'impennata di popolarità proprio negli ultimi decenni.

Storia
Diffusione
Caratteristiche del grappolo
Caratteristiche dei vini che utilizzano il Brachetto
Comprare vini prodotti con il Brachetto

Storia: pare che fosse diffuso in Piemonte sin dai tempi dei romani, anche se i primi riferimenti in documenti ampelografici risalgono al 1800. Scomparse quasi completamente fra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX a causa della fillossera, per poi ripopolarsi pian piano nel secondo novecento fino all'intuizione della sua vinificazione spumantizzata nella famosa DOC Brachetto d'Acqui che divenne un must nei consumi, soprattutto giovanili, a cavallo degli anni Novanta.

Diffusione: come per la Bonarda, anche a proposito del Brachetto sono necessari dei distinguo fra il vitigno che in questa sede indichiamo come Brachetto (altrimenti detto anche Brachetto del Piemonte) e alcuni vitigni omonimi o similari, come il Brachetto di Nizza o il Braquet, vitigno provenzale. Il Brachetto a cui ci riferiamo in questa sede è diffuso prevalentemente nel Monferrato, ovvero a cavallo delle provincie di Asti e Alessandria.

Caratteristiche del grappolo: la foglia è media tondeggiante, di colore verde cupo, ha il grappolo di medie dimensioni, allungato a forma cilindrica molto compatto e stretto. Acino grande con buccia spessa di colore blu scuro. Produttività regolare e modesta, matura nella seconda quindicina di settembre.

Vini DOC che utilizzano il Brachetto: la denominazione principe quando si parla di Brachetto è appunto la DOCG Brachetto d'Acqui: vino rosso rubino vivace e fresco, è conosciuto ed apprezzato per la sua aromaticità con sentori di rosa e fragole. Poco strutturato, poco tannico e con una sensazione pseudo calorica appena accennata è molto noto per la sua attitudine alla spumantizzazione con metodo Charmat. Lo Spumante Brachetto d'Acqui ha conosciuto un vero e proprio boom a cavallo degli anni Novanta, soprattutto fra i giovani come aperitivo.

Alcuni dei vini nel nostro catalogo che utilizzano il vitigno Brachetto:

Brachetto d'Acqui DOCG - Braida

BRACHETTOIl Brachetto d'Acqui Braida si presenta di colore rosso rubino chiaro con riflessi porpora, spuma vivace e perlage insistente. Profumi di frutta matura e rosa appassita, sapore morbido, frizzante, suadente con lunga persistenza aromatica.

Vai al Prodotto

10,50 €
(iva inclusa)

 

Per cercare vini nel nostro catalogo in base ai vitigni impiegati, utilizza l'elenco seguente:

 

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.