Cart

Vendita online Kurni IGT - Oasi degli Angeli

Kurni - Marche Rosso IGT (Oasi degli Angeli) - Vendita online

Non esiste scheda per descrivere questo vino, ma solo piacevoli emozioni che rimarranno per sempre nella mente.

Bassissima produzione, il Rosso IGT Kurni viene prodotto con uva Montepulciano in purezza. La bassissima produzione per ettaro, al massimo vengono lasciati 2 grappoli di uva per ceppo, fa sì che il vino risulti molto carico di pigmenti, che l'uva sia sanissima e al tempo stesso zuccherina.

La fermentazione con la macerazione sulle bucce si protrae fino ai primi di dicembre facendo attenzione ad usare sia botti inox che di legno in base all'evoluzione dei mosti. Dopodiché si passa all'assemblamento delle varie partite in botti di rovere nuova per 10 mesi e qui l'unico intervento saranno i ripetuti batonnages (rimescolamenti delle fecce fino a farle riaffiorare in superficie) per far si che il vino si carichi di tannino, aromi e longevità. Terminati il primo periodo in barriques, ne segue un secondo facendo sempre un uso scrupoloso di legno nuovo.

Il vino che ne nasce è una vera e propria esplosione di profumi. Si presenta con un bel colore rosso rubino-violaceo carico, intenso, impenetrabile ma pur sempre brillante.

Ma il Kurni il meglio di sé lo regalo all'olfatto: una netta ed intensa sensazione di marasca che non finisce mai dall'inizio alla fine, e poi un continuo susseguirsi di prugne, more, morici, visciole, amarena, rosa e, quando tutto sembra finire, ecco venir fuori i sentori terziari di vaniglia, cannella, liquirizia, tostatura del legno, tabacco. Viene ogni volta che si assaggia il timore di non riuscire a ricordare tutti i profumi e gli odori che emana.

Al palato è caldo, a seconda delle annate il vino varia dai 14,5 ai 15 gradi di alcool: un vero portento, morbido, di corpo, ben strutturato, inteso e persistente. Inutile parlare di armonia in un vino che rasenta la perfezione e l'equilibrio di tutte quelle che sono le sue parti.

Peccato la scarsa disponibilità di bottiglie, appena 6.000 per ogni stagione, ma se fosse diversamente difficilmente riusciremmo a trovare un vino così.

 
Alcune delle annate di Kurni sono in vendita nell'enoteca online di Guida-vino.com:

Kurni 2012 - Oasi degli Angeli

bottiglia kurni 2014Neanche il tempo di uscire, a Settembre 2014, che il Kurni 2012 figura già fra i 5 grappoli della guida Duemilavini AIS 2015. Interminabile la lista di riconoscimenti ottenuti dal montepulciano in purezza di Casolanetti in questi 15 anni.

Vai al Prodotto

104,92 €
(iva inclusa)

Kurni 2013 - Oasi degli Angeli

kurniIl Kurni 2013 si presenta di colore rubino impenetrabile, come le altre annate recenti, al naso attacco di marasche e more, poi sottobosco, tabacco e cuoio; al palato è denso e soffice, il finale è come per gli altri kurni praticamente interminabile.

Vai al Prodotto

84,90 €
(iva inclusa)

Kurni 2014 - Oasi degli Angeli

kurniIl Kurni 2014 si presenta di colore rubino impenetrabile, come le altre annate recenti, al naso attacco di marasche e more, poi sottobosco, tabacco e cuoio; al palato è denso e soffice, il finale è come per gli altri kurni praticamente interminabile.

Vai al Prodotto

90,89 €
(iva inclusa)

 

 

Leggi tutto...

Le migliori annate del Kurni Oasi degli Angeli secondo Wine Advocate

Sembra difficile da credere ma il Kurni dell'Azienda Agricola Oasi degli Angeli, oggi uno dei vini culto non solo in ambito italiano ma anche e soprattutto internazionale (ad un prezzo ancora non comparabile a vini come il Sassicaia della Tenuta San Guido, il Brunello Soldera, il Masseto della Tenuta dell'Ornellaia ecc.) ha una storia relativamente recente, poco più che decennale.

Corre l'anno 1997 quando Marco Casolanetti e la moglie Eleonora Rossi vendemmiano per la prima volta le uve Montepulciano che andranno a costituire questo vino estremo, che si ama o si odia.

Non esiste quindi una bibliografia che permetta di valutare quali annate dal 1997 ad oggi siano da ritenersi le più interessanti, ma possiamo riferirci ai punteggi della rivista Wine Advocate di Robert Parker. Se non vi doveste fidare del palato di Robert Parker vi consigliamo di acquistare la verticale di Kurni nella nostra enoteca online!

KURNI 2008 : 96 punti Wine Advocate

KURNI 2007 : 96 punti Wine Advocate

KURNI 2006 : 93 punti Wine Advocate

KURNI 2005 : 90 punti Wine Advocate 

KURNI 2004 : 93 punti Wine Advocate 

KURNI 2003 : valutazione Wine Advocate non disponibile , valutazione Wine Spectator 91 punti 

KURNI 2002 : 92 punti Wine Advocate

KURNI 2001 : 92 punti Wine Advocate

 

Leggi tutto...

Il miglior vino italiano 2010 è il Kurni

Non prendete il titolo di questo articolo ("il miglior vino italiano") come un dato assoluto: è noto che i gusti sono gusti e questo vino decisamente fuori dagli schemi o si ama alla follia (e sono in molti a farlo) o si odia (e non manca qualche lucido detrattore del suo metodo di vinificazione "estremo" e delle sue proprietà organolettiche "esagerate").

L'affermazione, riportata anche da molte testate online italiane, è un semplice calcolo matematico: sommando i punteggi ottenuti dai migliori vini d'Italia nelle cinque guide enologiche più diffuse e autorevoli (Guida ai Vini d'Italia Gambero Rosso, Duemila Vini AIS Bibenda, Vini d'Italia L'Espresso, I Vini di Veronelli e l'Annuario dei Vini Italiani di Luca Maroni), il Kurni è il miglior vino italiano per punteggio complessivo e quello mediamente meglio posizionato.

L'ennesimo riconoscimento per questo nettare prodotto in neanche 6.000 bottiglie dall'Azienda Agricola Oasi degli Angeli di Marco Casolanetti ed Eleonora Rossi e la garanzia che anche la prossima uscita dell'annata 2007 non lascerà passare molto tempo prima del classico sold out.

Nell'enoteca online di Guida-vino.com sono in vendita diverse annate di Kurni, oltre all'ultima messa in commercio.

Se volete assaggiare sette annate di Kurni consecutive, compreso l'ormai introvabile 2007, vi consigliamo di acquistare la nostra verticale di Kurni.

 

Leggi tutto...
WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.