Cart

Il vitigno Ancellotta

L'Ancellotta è un vitigno originario della provincia di Reggio Emilia, dove è conosciuto anche con i sinonimi Lancellotta e Ancellotta di Massenzatico.

Storia
Diffusione
Caratteristiche del grappolo
Caratteristiche dei vini che utilizzano l'Ancellotta
Comprare vini prodotti con l'Ancellotta

Storia: non si riesce a datare con precisione l’origine del vitigno, ma pare ormai accertato che il suo nome derivi dalla famiglia Lancellotti di Modena, che ne favorì particolarmente la diffusione nel 1400. Il vitigno appartiene alla famiglia lambruschi, anche se di qualità superiore.

Diffusione: il vitigno appartiene alla famiglia dei lambruschi, anche se di qualità superiore e infatti è diffuso nella provincia di Reggio Emilia e nelle provincie limitrofe, estendendosi in alcuni casi in altre zone della Pianura Padana. Particolarmente significativo nel comune di Reggio Emilia è la frazione di Massenzatico, tanto che spesso il vitigno viene denominato proprio Ancellotta di Massenzatico.

Caratteristiche del grappolo: ottima la vigoria così come la produttività. Matura nell’arco dell’ultima settimana di settembre e la prima di ottobre. Foglia media e pentabolata il grappolo è di medie dimensioni con acino sferoidale e buccia spessa e consistente.

Caratteristiche dei vini che utilizzano l'Ancellotta: viene utilizzato per produrre il Reggiano Rosso DOC e in blend con altri vitigni nelle varie DOC di Lambrusco. 

Alcuni dei vini nel nostro catalogo che utilizzano il vitigno Ancellotta:

Ravenna Rosso IGT - Marzieno - Fattoria Zerbina

MARZIENO

Vai al Prodotto


(iva inclusa)

Sangiovese di Romagna Superiore - Pietramora - Fattoria Zerbina

PIETRAMORA

Vai al Prodotto


(iva inclusa)


  

Per cercare altri vini che utilizzano l'Ancellotta o per cercare vini nel nostro catalogo in base ai vitigni impiegati, utilizza l'elenco seguente :

 

Info Vini delle Regioni Italiane

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.