Guardengo - Lacrima di Morro d'Alba (Lucchetti) - Vendita online

Il Vino Lacrima di Morro d'Alba DOC Superiore Guardengo trae il nome dal rivolo che bagna il vigneto che dà origine alle uve lacrima di questo vino. La produzione è limitata a 15.000 bottiglie più un altro migliaio di formato speciale.

I vigneti che danno origine al Guardengo sono sicuramente i più datati ed i meglio esposti alle condizioni climatiche. E' in questo vino infatti che risiede tutta la storia della famiglia Lucchetti.

Con la vendemmia 2006 è stata rivista la tecnica di produzione, ora infatti il 45/50% delle uve viene fatto appassire per circa 2 mesi in un impianto di essiccamento appositamente creato. Passato questo tempo, il primo mosto viene unito al secondo facendo si che una seconda fermentazione inizi nuovamente a dare vita ad un nuovo prodotto.

Una vista rosso porpora intensa, limpida, che cattura dai riflessi viola sempre brillanti. Consistente e di buona fluidità, agitando il bicchiere si nota l'apporto delle uve appassite che danno peso e carica al vino. Profumo intenso, complesso e persistente che sfoga in sensazioni di viola, confetture di lamponi, frutti di bosco ed un leggero richiamo speziato di pepe rosa. Di lunga persistenza, anche al palato risulta essere fine e delicato allo stesso tempo. Data la buona struttura può essere invecchiato anche per diversi anni, ma dopo un paio di affinamento in bottiglia riusciamo ad ottenere il massimo risultato grazie ad un tannino mai spigoloso che dona il passo ad una rotondità inconfondibile. Armonico e rispecchiante a pieno la tipicità del vitigno.

Carni rosse di manzo, preparazioni con tartufo nero o funghi sono ideali per accompagnare a tavola questo vino.

Lacrima Morro d'Alba - Selezione Guardengo - Lucchetti

guardengo_lacrimaLa selezione Guardengo è ottenuta con una raccolta delle uve selezionate nei vigneti più datati e meglio esposti. La produzione è limitata per annata a: 15.000 bottiglie, 1.000 magnum e 500 doppi magnum.

Vai al Prodotto


(iva inclusa)

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.