Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 4188
Cart

VINO RESPONSABILE: LA CARTA SOTTOSCRITTA A GAVI

A Gavi, pochi giorni fa, è stata redatta e sottoscritta da un centinaio tra produttori, amministratori locali e dirigenti di altri Consorzi di straordinaria importanza, la “Carta del Vino Responsabile”, un decalogo che racchiude un’insieme di buone pratiche agricole e non solo, da seguire attentamente al fine di tutelare, salvaguardare e rispettare al massimo l’ambiente.
Secondo Roberto Ghio, neo presidente del Consorzio di tutela del Gavi DOCG, "la responsabilità sociale nel mondo del vino è l'unico futuro possibile, come è chiaro a tutti che una produzione sostenibile e di qualità non possa prescindere dalla giustizia sociale".
Secondo il decalogo tutto nasce dall’etica, dai comportamenti “green” e della passione per il territorio che, uniti al rispetto delle risorse biologiche, alla tutela ambientale, alla trasparenza nell’operato giornaliero permettono di tutelare l’intero pianeta Terra. Inoltre la salvaguardia dell’acqua tramite l’impiego di protocolli specifici da seguire, la rieducazione del suo utilizzo e controlli serrati insieme alla riduzione delle emissioni aiuteranno a contrastare i cambiamenti climatici.
Sostenibilità, Biodiversità, benessere e rispetto per il territorio sono ad oggi una questione collettiva di fondamentale importanza.

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.