Cart

Vino Nero d'Avola - Storia, caratteristiche, produttori, prezzi e vendita online

Zona di produzione: Il Nero d'Avola è il vitigno siciliano per eccellenza e viene coltivato in tutta la regione. Il suo utilizzo è contemplato nei disciplinari di 10 Denominazioni DOC, in tutte le IGT siciliane e nell'unica DOCG siciliana  il Cerasuolo di Vittoria.

Di seguito sono riportate le DOC che contemplano la vinificazione del Nero d'Avola in purezza, con le relative provincie di produzione:

- Contea di Sclafani DOC Nero d'Avola, prodotto nelle provincie di Palermo, Agrigento e Caltanissetta
- Eloro DOC Nero d'Avola, prodotto in provincia di Siracusa
- Erice DOC Nero d'Avola, prodotto in provincia di Trapani
- Mamertino DOC Nero d'Avola, prodotto in provincia di Messina
- Menfi DOC Nero d'Avola, prodotto nelle provincie di Agrigento e Trapani
- Monreale DOC Nero d'Avola, prodotto in provincia di Palermo
- Noto DOC Nero d'Avola, prodotto in provincia di Siracusa
- Salaparuta DOC Nero d'Avola, prodotto in provincia di Trapani
- Santa Margherita di Belice DOC Nero d'Avola, prodotto in provincia di Agrigento
- Sciacca DOC Nero d'Avola, prodotto in provincia di Agrigento
- Vittoria DOC Nero d'Avola, prodotto in provincia di Catania

Comunque la grande maggioranza dei Nero d'Avola prodotti in purezza rientra solitamente nella indicazione geografica tipica Sicilia IGT.

Il vitigno: il Nero d'Avola è un vitigno a bacca rossa autoctono siciliano, coltivato ad alberello e a tendone nei vigneti più antichi e a Guyot nei vigneti più recenti; infatti la presenza del vitigno Nero d'Avola nell'isola ha origini antichissime, anche se la sua valorizzazione ha storia relativamente recente e risale al XIX secolo, soprattutto ad opera di due casati nobiliari: i Conti Tasca d'Almerita e i Duchi di Salaparuta.

Metodo di vinificazione: Se fino a 40 anni fa il ricorso al vitigno Nero d'Avola in purezza era impensabile, oggi invece questa scelta sembra andare per la maggiore, tanto che, dove la DOC locale non prevede l'utilizzo di un uvaggio di Nero d'Avola al 100%, si opta per l'indicazione IGT. Proficua anche la vinificazione in blend con altri vitigni internazionali diffusi in Sicilia, come il Cabernet Sauvignon, il Merlot, il Syrah. 

Proprietà organolettiche: Il Nero d'Avola si presenta di colore rosso rubino intenso, il profumo è ampio, con bouquet avvolgente di erbe aromatiche. Sapore asciutto, pieno, di corpo, tannico ma vellutato.

Abbinamenti consigliati: Il Nero d'Avola, soprattutto se vinificato in legno, si presenta come vino da invecchiamento, quindi da decantare prima del consumo e da accompagnare ad arrosti di carne, selvaggina, brasati e formaggi stagionati.

Alcuni dei Nero d'Avola che puoi acquistare nell'enoteca online di Guida-vino.com:

Nero d'Avola - Terre di Ginestra - Calatrasi

calatrasiIl Terre di Ginestra Calatrasi è un nero d'avola affinato 10 mesi in bottiglia. Colore rosso carico, profumi di frutta matura a bacca rossa. Palato intenso, persistente, ricco di sentori di ciliegia e piacevolmente tannico alla fine.

Vai al Prodotto


(iva inclusa)

 

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.