Burrata Pugliese - Burrata della Murgia

Dove viene prodotta la Burrata: La Burrata è un prodotto tipico caseario della Puglia proveniente principalmente nella zona fra Andria (in provincia di Bari) e Martinafranca (in provincia di Taranto)  detta Murgia, tanto che il prodotto viene spesso definito Burrata della Murgia.

Come viene preparata la burrata: Si tratta di un formaggio fresco, ottenuto con latte e panna da bovini di razze miste allevate in Puglia secondo tecniche di lavorazione simili a quelle della mozzarella: la "mozzarella" sfilacciata viene unita alla panna e il prodotto viene posto in un sacchetto di pasta filata chiuso all'apice; rispetto alla mozzarella si ottiene quindi un prodotto di consistenza non uniforme, con la pasta esterna più dura a costituire il sacchetto e un cuore di stracciatella di consistenza meno densa .

Proprietà della Burrata: La forma assomiglia a quella di una piramide, il peso 0,3 Kg e mezzo chilo, la pasta è lucida e di colore del latte. Il sapore risulta burroso con qualche sentore di fermenti lattici.

Come utilizzare la burrata in cucina e nella preparazione di piatti tipici: Come la mozzarella, la burrata della Murgia può essere consumata da sola, abbinata ad insaccati o insalate, utilizzata nella preparazione di sughi e condimenti per la pasta.

Quale vino abbinare alla burrata: La burrata si accompagna bene a vini bianchi. Per restare in Puglia si può considerare un Martina Franca DOC oppure, considerando la vicina Campania si può valutare l'abbinamento con un Fiano di Avellino o un Greco di Tufo o un Falanghina.

 

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.