Cart

Prodotti su richiesta

Risultati 1 - 18 di 66

Albana di Romagna DOCG Secca - Progetto 1 - Leone Conti

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
L'azienda vitivinicola della famiglia Conti si trova Santa Lucia, non lontano da Faenza. Nata nel primo dopoguerra e gestita fino al 1989 da Antonietta Conti, oggi l'azienda guidata in maniera sapiente e creativa da Leone Conti comprende 22 ettari di vigneti, nei quali si riflette la volontà della cantina di valorizzare i vitigni autoctoni della Romagna. Per quanto concerne le uve bianche a farla da padrone è l'Albana, che però è affiancato da due particolari vitigni riscoperti recentemente e quasi sconosciuti, il Famoso e il Ruggine (d'origine modenese); mentre tra quelli a bacca rossa regna il Sangiovese. Da questa eccellenza tipicamente romagnola Leone Conti ottiene tre ottimi Sangiovese di Romagna DOC Superiore: il principale "Le Betulle", il "Never Walk Alone" e il Riserva "ContiRiserva". Accanto al Sangiovese trova posto nei vigneti Conti anche un autoctono faentino, il Centesimino, con cui vengono prodotti vini come il Ravenna Rosso IGT "Arcolaio".
La versione secca dell'Albana di Leone Conti è ottenuta comunque da uve leggermente sovramaturate, per un vino fresco e profumatissimo che coniuga la tradizione con le più moderne tecniche di vinificazione
View

Chianti Classico DOCG - Borgo Scopeto

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
Caparzo, Borgo Scopeto e Doga delle Clavule sono tre aziende facenti capo alla stessa proprietà e situate tutte nella provincia senese, rispettivamente a Montalcino, Castelnuovo Berardenga e Magliano. I vini che escono da queste cantine rispecchiano in larga parte le DOCG e i territori in cui operano: se Caparzo si identifica prevalentemente col Brunello, ad essere prodotto a Borgo Scopeto è soprattutto il Chianti Classico, mentre a Doga delle Clavule il marchio di fabbrica è il Morellino di Scansano.
Vino di grande tradizione proveniente dalle vigne Fornacino, Misciano, Vittoria e Cagliano. Al naso note di piccoli frutti neri di bosco e piacevole sentore di legno nobile, vaniglia e cacao. Sapore asciutto, ben strutturato, austero ed elegante; buona l
View

Bolgheri DOC - Greppicante - I Greppi

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
La Fattoria Viticcio si estende per 120 ettari tra il Chianti, la Maremma e Bolgheri. La produzione dell'azienda - che ha sede a Greve in Chianti e comprende anche il settore dell'olio extravergine e l'attività agrituristica - rispecchia i territori dove sorgono i vigneti, in gran parte dedicati al sangiovese: Chianti Classico DOCG (anche nella versione Riserva), Bolgheri DOC (presente anche nel tipo Superiore) e Vermentino Toscana IGT sono i vini più rappresentativi della Fattoria Viticcio.
Passateci il termine , ma Il Greppicaia della Tenuta i Greppi - Fattoria Viticcio può essere un ottimo "Bolgheri Entry Level" , per avventurarsi alla scoperta di questa DOC. Difficile trovare un 90/100 Wine Spectator a meno di 15 euro.
View

Langhe DOC Riesling - Herzu - Ettore Germano

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
La Cantina Ettore Germano si trova a Serralunga d'Alba, in provincia di Cuneo, ed è gestita da Sergio Germano - figlio di Ettore - e sua moglie Elena, eredi di una delle famiglie di viticoltori più antiche delle Langhe. L'azienda possiede due vigneti: uno a Serralunga, di dieci ettari, dedicato a vitigni rossi e in particolare alla produzione dell'eccellenza tipica del territorio, il Barolo DOCG (ma sono presenti anche Dolcetto, Barbera e Nebbiolo); l'altro a Cigliè, in Alta Langa, caratterizzato dalla coltivazione esclusiva di varietà di uve bianche (Alta langa, Chardonnay, Riesling e l'autoctono Nascetta, riscoperto grazie all'opera di produttori come Ettore Germano).
Hertzu si presenta giallo paglierino con riflessi verdognoli. Il profumo è fruttato, leggermente tropicale nelle fasi giovanili, ed evolve verso un leggero vegetale dovuto all'acidità che poi s trasforma in minerale e complesso. In bocca l'ingresso è pieno con una bella sapidità ed una bella dolcezza di frutto, che finisce lungo, fresco e persistente.
View

Sangiovese di Romagna Superiore - Ceregio - Fattoria Zerbina

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
La Fattoria Zerbina è gestita dal 1987 da Cristina Geminiani, nipote del fondatore Vincenzo che negli anni Sessanta aveva piantato i primi vigneti negli attuali terreni. Al centro della produzione aziendale sta la valorizzazione dei vitigni più tipici del territorio romagnolo, il Sangiovese e l'Albana, dalle cui rispettive uve nascono i prodotti più rappresentativi della Fattoria Zerbina: il Sangiovese di Romagna DOC Superiore Riserva "Pietramora" e l'Albana di Romagna DOCG Passito "Scaccomatto", principe dei vini da muffa nobile prodotti da Geminiani e vero marchio di fabbrica dell'azienda.
Vino dall'ottimo rapporto qualità/prezzo, ottenuto da una vinificazione più rapida e leggera rispetto al Pietramora del sangiovese grosso. Concepito come vino di pronta beva, in alcune annate può conservarsi emigliorare anche per 5-6 anni.
View

Zucchine Sotto Olio Croccanti 314 ml - Azienda Agricola SI.Gi

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
L'Azienda Agricola SI.GI nasce nel 1996 dalla passione di Silvano Buccolini e di Giuliana Papa per i prodotti e le ricette della tradizione culinaria familiare e marchigiana. Accanto alla riproposizione di prodotti del passato come la Visciola al sole e alla preparazione manuale di confetture, marmellate, sottoli e salse alla frutta, l'azienda ha fatto del Vino di Visciola uno dei fiori all'occhiello di una produzione votata al rispetto delle materie prime e alla valorizzazione della storia enogastronomica del territorio.
Le zucchine sott'olio SIGI colpiscono per il colore verde intenso, tipico delle zucchine appena tagliate. Il profumo leggermente acetato, stuzzica l'assaggio e l'aspetto preannuncia la croccantezza. Ottime come aperitivo, come stuzzichino, come antipasto
View

Valle d'Aosta DOC - Fumin - Grosjean

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
Grosjean è una cantina storica della Val d'Aosta, oggi gestita dai figli di Dauphin Grosjean e situata in un territorio compreso tra i comuni di Quart e Saint Cristophe. La produzione è dedicata prettamente ai Valle d'Aosta DOC, al fondo dei quali sta la valorizzazione dei vitigni valdostani quali Petit Rouge, Gamay, Pinot Nero, Petite Arvine, e degli autoctoni Fumin, Cornalin, Prëmetta e Vuillermin.
Questo Valle d'Aosta DOC , ottenuto con uve Fumin in purezza , selezionate dal vigneto Rovetta ( vigne rovettaz ) , un vigneto a terrazza ottimamente esposto e situato a circa 500-600mt s.l.m.
View

Albana di Romagna DOCG - Progetto 2 - Leone Conti

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
L'azienda vitivinicola della famiglia Conti si trova Santa Lucia, non lontano da Faenza. Nata nel primo dopoguerra e gestita fino al 1989 da Antonietta Conti, oggi l'azienda guidata in maniera sapiente e creativa da Leone Conti comprende 22 ettari di vigneti, nei quali si riflette la volontà della cantina di valorizzare i vitigni autoctoni della Romagna. Per quanto concerne le uve bianche a farla da padrone è l'Albana, che però è affiancato da due particolari vitigni riscoperti recentemente e quasi sconosciuti, il Famoso e il Ruggine (d'origine modenese); mentre tra quelli a bacca rossa regna il Sangiovese. Da questa eccellenza tipicamente romagnola Leone Conti ottiene tre ottimi Sangiovese di Romagna DOC Superiore: il principale "Le Betulle", il "Never Walk Alone" e il Riserva "ContiRiserva". Accanto al Sangiovese trova posto nei vigneti Conti anche un autoctono faentino, il Centesimino, con cui vengono prodotti vini come il Ravenna Rosso IGT "Arcolaio".
Un bianco da uve albana (il più importante vitigno autoctono della Romagna), intaccate da muffa nobile (botrytis cinerea). Profumo caratteristico con sfumature di muffa e sapore dolce, intenso, appagante.
View

Valle d'Aosta DOC Petite Arvine - Vigne Rovettaz - Grosjean

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
Grosjean è una cantina storica della Val d'Aosta, oggi gestita dai figli di Dauphin Grosjean e situata in un territorio compreso tra i comuni di Quart e Saint Cristophe. La produzione è dedicata prettamente ai Valle d'Aosta DOC, al fondo dei quali sta la valorizzazione dei vitigni valdostani quali Petit Rouge, Gamay, Pinot Nero, Petite Arvine, e degli autoctoni Fumin, Cornalin, Prëmetta e Vuillermin.
Il Petite Arvine Grosjean è un vino giallo paglierino, vivace, profumato, con ricordi mediterranei di agrumi in particolare pompelmo e pepe verde, sapore deciso, ottimo struttura acida che permette un lungo affinamento in bottiglia
View

Rosso di Montalcino - Canalicchio di Sotto Lambardi

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
L'azienda Canalicchio di Sotto, che prende il nome dalla località nei pressi di Montalcino dove è situata, da circa un quarantennio si occupa del frutto principale di quella zona: il Brunello di Montalcino. Maurizio Lambardi, figlio di uno dei fondatori del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino istituito negli anni Sessanta e fedele prosecutore dell'attività paterna, ha fatto del Sangiovese il fulcro della propria attività.
Il Rosso di Montalcino è ottenuto dallo stesso Sangiovese "grosso" con cui è prodotto il Brunello di Montalcino DOCG. Cambiano i tempi di invecchiamento ( 6 mesi in rovere contro i 24 del Brunello ) e di affinamento in bottiglia.
View

Fiano di Avellino DOCG - CampoRe - Terredora

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
Terredora è uno dei produttori enoici più importanti e prestiogiosi dell'Irpinia. Nata nel 1994, l'azienda è gestita da una famiglia, i Mastroberardino, che si occupa di vino in questo territorio sin dal Settecento. Il nome della cantina è un omaggio a Dora Di Paolo, moglie del fondatore Walter Mastroberardino. Nella cantina di Montefusco (AV) si producono i vini simbolo del territorio irpino - Fiano di Avellino, Greco di Tufo, Taurasi e Falanghina dell'Irpinia - e con duecento ettari di vigneti (da Lapio a Montefalcione, da Montefusco a Santa Paolina, da Montemiletto a Pietradefusi), Terredora non solo è la maggiore azienda vitivinicola della Campania per estensione, ma una delle più grandi dell'intero Sud Italia.
Il Fiano CampoRe ha eleganti e complessi profumi di frutti maturi e fiori, tra i quali sentori di pera, albicocca, agrumi, nocciola tostata, acacia, biancospino e miele, sapore di grande persistenza aromatica, corpo pieno, morbido ed equilibrato.
View

Morellino di Scansano DOCG - Doga delle Clavule - Caparzo

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
Caparzo, Borgo Scopeto e Doga delle Clavule sono tre aziende facenti capo alla stessa proprietà e situate tutte nella provincia senese, rispettivamente a Montalcino, Castelnuovo Berardenga e Magliano. I vini che escono da queste cantine rispecchiano in larga parte le DOCG e i territori in cui operano: se Caparzo si identifica prevalentemente col Brunello, ad essere prodotto a Borgo Scopeto è soprattutto il Chianti Classico, mentre a Doga delle Clavule il marchio di fabbrica è il Morellino di Scansano.
Nella Maremma Toscana l’armonico incontro tra la brezza marina e le dolci colline dà vita ad un vino morbido e fruttato ( sentori di amarena, mora, frutta di sottobosco, liquirizia e vaniglia ) , sempre più apprezzato nel mondo.
View

Albana di Romagna Passito DOCG - Scaccomatto - Fattoria Zerbina

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
La Fattoria Zerbina è gestita dal 1987 da Cristina Geminiani, nipote del fondatore Vincenzo che negli anni Sessanta aveva piantato i primi vigneti negli attuali terreni. Al centro della produzione aziendale sta la valorizzazione dei vitigni più tipici del territorio romagnolo, il Sangiovese e l'Albana, dalle cui rispettive uve nascono i prodotti più rappresentativi della Fattoria Zerbina: il Sangiovese di Romagna DOC Superiore Riserva "Pietramora" e l'Albana di Romagna DOCG Passito "Scaccomatto", principe dei vini da muffa nobile prodotti da Geminiani e vero marchio di fabbrica dell'azienda.
La selezione delle uve albana affette da muffa nobile è definita "spietata" dall'azienda , che si affida al responso della natura e rinuncia se l'annata non è propizia. Il risultato è un vino di struttura, carattere e longevità incredibili.
View

Fiano di Avellino DOCG - Villa Raiano

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
Villa Raiano nasce nel 1996 nell'omonimo borgo che si trova nel comune di San Michele di Serino, in provincia di Avellino. Nei suoi circa 23 ettari di vigneto l'azienda coltiva, seguendo i principi dell'agricoltura biologica, esclusivamente i vitigni autoctoni dell'Irpinia: Greco, Fiano, Falanghina e Aglianico. Ne nascono ottimi vini che rispecchiano la volontà dell'azienda di valorizzare la qualità enoica dell'Irpinia e che vengono proposti in due linee di produzione: la Linea Classica e la Linea Vigne.
Il Fiano di Avellino DOCG di Villa Raiano è un vino dal colore giallo paglierino carico con un odore complesso di frutti esotici ed erba di campo.
View

Brunello di Montalcino DOCG - Caparzo

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
Caparzo, Borgo Scopeto e Doga delle Clavule sono tre aziende facenti capo alla stessa proprietà e situate tutte nella provincia senese, rispettivamente a Montalcino, Castelnuovo Berardenga e Magliano. I vini che escono da queste cantine rispecchiano in larga parte le DOCG e i territori in cui operano: se Caparzo si identifica prevalentemente col Brunello, ad essere prodotto a Borgo Scopeto è soprattutto il Chianti Classico, mentre a Doga delle Clavule il marchio di fabbrica è il Morellino di Scansano.
Vino di lunga tradizione proveniente dalle vigne di Caparzo (Nord), La Caduta (Ovest), il Cassero (Sud) e San Piero Caselle (Est). Un Brunello dallo stile unico, enfatizzato dalla diversità dei microclimi.
View

Valle d'Aosta DOC - Gamay - Grosjean

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
Grosjean è una cantina storica della Val d'Aosta, oggi gestita dai figli di Dauphin Grosjean e situata in un territorio compreso tra i comuni di Quart e Saint Cristophe. La produzione è dedicata prettamente ai Valle d'Aosta DOC, al fondo dei quali sta la valorizzazione dei vitigni valdostani quali Petit Rouge, Gamay, Pinot Nero, Petite Arvine, e degli autoctoni Fumin, Cornalin, Prëmetta e Vuillermin.
Questo Valle d'Aosta DOC , ottenuto con uve Gamay in purezza , è un vino di bel colore rosso brillante, bouquet assai ampio dal sapore morbido malgrado la sua freschezza
View

Sassicaia 1999 - Bolgheri DOC Tenuta San Guido

Chiama per il prezzo
Denominazione
Bolgheri DOC
Vitigni
Cabernet Sauvignon
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Cabernet Franc
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
1999
Formato
75
Tipologia
Rossi
Regione
Toscana
Informazioni sul produttore
Tenuta San Guido è situata a Bolgheri, una frazione del comune di Castagneto Carducci (LI) e la sua storia è legata a una delle più prestigiose eccellenze vinicole italiane: il Bolgheri DOC Sassicaia, di cui l'azienda è produttore esclusivo. L'origine di questo vino rosso straordinario è nell'intraprendenza e nello spirito pionieristico del marchese Mario Incisa della Rocchetta, che negli anni Venti del Novecento volle impiantare in Maremma - una regione che per il suolo sassoso gli ricordava quella di Graves, a Bordeaux - alcuni vitigni bordolesi per creare un grande vino all'altezza di quelli del Bordeaux. Capì che il più adatto era il Cabernet e da quella scommessa nacque il Sassicaia, che dopo decenni fu messo in commercio. Il successo del Sassicaia, ottenuto a partire dagli anni Ottanta dopo molte sperimentazioni, contribuì alla creazione della DOC Bolgheri, per un'area che fino a quel momento non era nota per la produzione enoica, così come la Maremma stessa. Oggi l'azienda Tenuta San Guido, la quale possiede circa 90 ettari di vigneto nel territorio di Castagneto Carducci ed è gestita ormai da quarant'anni dal figlio del creatore del Sassicaia Nicolò Incisa della Rocchetta, prosegue la tradizione virtuosa del Sassicaia, senza dubbio uno dei vini più prestigiosi e rilevanti nella storia enologica italiana.
L'annata 1999 a Bolgheri è stata climaticamente favorevole, poco piovosa e soleggiata , ma dalle temperature non eccessive. Il Sassicaia 1999 è un vino molto elegante dove la dolcezza dei tannini prevale su una struttura pur non indifferente.
View

Albana di Romagna DOCG Passito - Arrocco - Fattoria Zerbina

Chiama per il prezzo
Informazioni sul produttore
La Fattoria Zerbina è gestita dal 1987 da Cristina Geminiani, nipote del fondatore Vincenzo che negli anni Sessanta aveva piantato i primi vigneti negli attuali terreni. Al centro della produzione aziendale sta la valorizzazione dei vitigni più tipici del territorio romagnolo, il Sangiovese e l'Albana, dalle cui rispettive uve nascono i prodotti più rappresentativi della Fattoria Zerbina: il Sangiovese di Romagna DOC Superiore Riserva "Pietramora" e l'Albana di Romagna DOCG Passito "Scaccomatto", principe dei vini da muffa nobile prodotti da Geminiani e vero marchio di fabbrica dell'azienda.
Fratello minore del passito Scaccomatto, l'Arrocco viene prodotto principalmente con vine affette naturalmente da muffa nobile, più piccole aggiunte di uve appassite in cassetta. Vinificazione e affinamento parte in barriques e parte in acciaio.
View
WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.