zoom

Langhe DOC Nascetta - Ettore Germano

Produttore Ettore Germano
Informazioni sul produttore
La Cantina Ettore Germano si trova a Serralunga d'Alba, in provincia di Cuneo, ed è gestita da Sergio Germano - figlio di Ettore - e sua moglie Elena, eredi di una delle famiglie di viticoltori più antiche delle Langhe. L'azienda possiede due vigneti: uno a Serralunga, di dieci ettari, dedicato a vitigni rossi e in particolare alla produzione dell'eccellenza tipica del territorio, il Barolo DOCG (ma sono presenti anche Dolcetto, Barbera e Nebbiolo); l'altro a Cigliè, in Alta Langa, caratterizzato dalla coltivazione esclusiva di varietà di uve bianche (Alta langa, Chardonnay, Riesling e l'autoctono Nascetta, riscoperto grazie all'opera di produttori come Ettore Germano).
La Nascetta è un vitigno bianco autoctono delle Langhe che era caduto nel dimenticatoio e che, grazie ad alcuni produttori illuminati come Ettore Germano, sta riscoprendo una seconda giovinezza.

TIPOLOGIA: Langhe DOC, Nascetta

SUPERFICIE: 0.3 ettari

COMPOSIZIONE: 100% Nascetta

ANNO DI IMPIANTO: 2004

RESA PER ETTARO: 60 hl.

PRODUZIONE MEDIA ANNUA: 3.000 bottiglie

VENDEMMIA: la raccolta si effettua verso inizio ottobre

L’uva viene pigia-diraspata e la fermentazione avviene in vasche di acciaio, con macerazione di 4/5 giorni con le bucce. La maturazione, sempre in acciaio senza svolgere la fermentazione malolattica, per sei mesi cui segue l’affinamento in bottiglia.

PROPRIETA' ORGANOLETTICHE : Bouquet delicato di macchia mediterranea: salvia, timo e fiori di limone. In bocca spiccata acidità, minerale sapido.

ABBINAMENTI : Si abbina bene con pesce crudo, crostacei ed antipasti delicati

 

( scheda del vino tratta dal sito del produttore : www.germanoettore.com )

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.