Cart
zoom

Falanghina dell'Irpinia - Terredora

Produttore Terredora
Informazioni sul produttore
Terredora è uno dei produttori enoici più importanti e prestiogiosi dell'Irpinia. Nata nel 1994, l'azienda è gestita da una famiglia, i Mastroberardino, che si occupa di vino in questo territorio sin dal Settecento. Il nome della cantina è un omaggio a Dora Di Paolo, moglie del fondatore Walter Mastroberardino. Nella cantina di Montefusco (AV) si producono i vini simbolo del territorio irpino - Fiano di Avellino, Greco di Tufo, Taurasi e Falanghina dell'Irpinia - e con duecento ettari di vigneti (da Lapio a Montefalcione, da Montefusco a Santa Paolina, da Montemiletto a Pietradefusi), Terredora non solo è la maggiore azienda vitivinicola della Campania per estensione, ma una delle più grandi dell'intero Sud Italia.
Il Falanghina dell'Irpinia di Terredora è un vino fresco che si fa apprezzare per un’ottima acidità ben equilibrata dalla struttura del vino.

Vitigno: 100 % Falanghina

Zona di produzione: Vigneti di proprietà in Montemiletto.

Tecnica di produzione: Vinificazione con macerazione a freddo delle uve raccolte manualmente nella seconda decade di ottobre, fermentazione a temperatura controllata del mosto decantato a freddo, accorto affinamento su fecce fini per qualche mese.

Caratteristiche organolettiche: Di colore giallo paglierino, ha ricchi ed intensi profumi fruttati di mela, ananas e frutta gialla e floreali. Fresca al palato, si apprezza per un’ottima acidità ben equilibrata dalla struttura del vino.

Abbinamenti Gastronomici: Vino da tutto pasto, accompagna primi piatti, minestre, cucina a base di pesce in generale, piatti freddi, mozzarella di bufala e formaggi freschi.

Temperatura di servizio: Servire a 10°C.

( scheda del vino tratta dal sito del produttore : www.terredora.com )

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.