Reimposta tutto
zoom

Verdicchio Jesi Classico - Vigna di Gino - Crognaletti

Denominazione
Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico
Vitigni
verdicchio
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2017
Formato
75
Tipologia
Bianchi
Regione
Marche
Informazioni sul produttore
Fattoria San Lorenzo oggi è Natalino Crognaletti, ma l'arte di vinificare il verdicchio si è tramandata di generazione in generazione: dal nonno Enrico, vinificatore e bottaio, al padre Gino, attento selezionatore dei migliori cloni di verdicchio che oggi danno vita ai verdicchi San Lorenzo, tutti dallo stile inconfondibile fatto di vinificazione rigorosamente in acciaio e produzione biodinamica.
Vinificato in acciaio come tutti i verdicchi della Fattoria San Lorenzo, il Verdicchio Vigna di Gino è un verdicchio classico dallo straordinario rapporto qualità/prezzo prodotto con tecniche biodinamiche.

Zona e comuni di produzione: Castelli di Jesi, Montecarotto (AN)

Nome/estensione dei vigneti: uve selezionate da diversi vigneti del comprensorio

Altitudine: 380 metri s.l.m.

Tipologia del terreno: misto - sabbioso e argilloso

Densità dell’impianto: 3000 piante per ettaro

Età media delle viti: 20 anni

Uva per pianta: 3 Kg

Epoca della vendemmia: 20 – 30 Settembre

Fermentazione: in inox

Temperatura di fermentazione: controllata a 18/20°C

Durata di fermentazione e macerazione: 20 giorni

Lieviti impiegati: indigeni

Fermentazione malolattica: svolta

Durata dell’affinamento: 6 mesi in acciaio sui lieviti e 2 mesi in bottiglia

Chiarifiche e filtrazioni: filtro “profile” pre-imbottigliamento

Grado alcolico: 13% vol.

Produzione biologica: biodinamica

Numero di bottiglie prodotte: 30.000

Prima annata di produzione: 1997

(scheda del vino tratta dal sito del produttore: www.fattoriasanlorenzo.com

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.