Reimposta tutto
zoom

Verdicchio Jesi Classico - Federico II - Montecappone

Produttore Montecappone
Prezzo di vendita14,00 €
(iva inclusa)
Prezzo base14,99 €
Denominazione
Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico
Vitigni
Verdicchio
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2016
Formato
75
Tipologia
Bianchi
Regione
Marche
Informazioni sul produttore
L'azienda agricola Montecappone si trova a Jesi (AN) e dalla metà degli anni Novanta è gestita dalla famiglia Bomprezzi-Mirizzi. I 54 ettari di vigneto (a cui si aggiungono i 12 di oliveto) sono destinati a vitigni bianchi e rossi: Verdicchio e Sauvignon Blanc, Montepulciano e Sangiovese Grasso. Da queste uve nasce una produzione legata alle eccellenze del territorio: tra i bianchi troviamo ovviamente il Verdicchio dei Castelli di Jesi (presente nelle versioni Classico, Superiore e Riserva) e i Marche IGT
Il Verdicchio Federico II di Montecappone evidenzia le caratteristiche dell'uva Verdicchio puntando soprattutto sull'integrità del varietale quindi sulla freschezza degli aromi.

zone di produzione : Colline dei Castelli di Jesi

vitigno : Verdicchio 100%

terreno : Argilloso e limoso con pendenze medie del 20%

resa per pianta : 2-2,2 kg circa

sistema di allevamento : Controspalliera bassa con potatura a guyot

grado alcolico : 13% - 14% vol. variabile con l'annata

ph : 3,3 - 3,4 variabile con l'annata

estratto secco netto : 22 - 24 gr/lt variabile con l'annata

colore : Giallo paglierino luminoso

profumo : Abbastanza intenso con ricordi di mela Golden, fieno e cedro

abbinamenti : Primi piatti con salse bianche anche ricche, pesce San Pietro, filetti di sogliola al burro, cuscus di pollo e verdure

( scheda del vino tratta dal sito del produttore : www.montecappone.it )

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.