Reimposta tutto
zoom

Timorasso - Sterpi - Vigneti Massa

Produttore Vigneti Massa
Denominazione
Colli Tortonesi DOC
Vitigni
Timorasso
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2011
Formato
75
Tipologia
Bianchi
Regione
Piemonte
Informazioni sul produttore
La storia dell'azienda di Walter Massa è strettamente legata alla riscoperta di un vitigno bianco autoctono, tipico della zona di Alessandria: il Timorasso. Walter Massa negli anni Ottanta del secolo è stato un pioniere della rivalutazione di questa antica uva, seguito poi negli anni da altri produttori (attualmente sono circa una trentina a produrre il Timorasso), e oggi è uno dei maggiori interpreti della DOC Colli Tortonesi. Due i cru d'eccellenza di Vigneti Massa:
Lo Sterpi di Walter Massa è ottenuto da uve timorasso dell'omonimo vigneto. Giallo paglierino brillante, profumo di fiori di acacia, pera, con fusione di note mielate e minerali. Gusto morbido e avvolgente, ottima sapidità e persistenza.

UVE: Timorasso

VIGNETO DI PROVENIENZA: Sterpi superficie 1,3 ha - ceppi/Ha 5.000 - sesto impianto 2,35x0,90 - altitudine 280 m/slm - esposizione sud, ovest

ALLEVAMENTO: guyot

ANNO DI IMPIANTO: 2000

RESA PER ETTARO: 70 q/Ha

TERRENO: calcareo argilloso con presenza di marna

VENDEMMIA: manuale in cassetta con selezione in vigna, quando il picciolo è lignificato (giusto momento di maturazione segnalato dall'imbrunimento del picciolo all'internodo)

VINIFICAZIONE: macerazione pellicolare 15/26°C fermentazione a 19/22°C

MATURAZIONE: sulle proprie fecce per almeno 10 mesi

AFFINAMENTO: minimo 12 mesi di bottiglia ma molto importante è l'evoluzione che può avvenire nell'invecchiamento

GRADO ALCOLICO: 14,00%

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.