Reimposta tutto
Cart
zoom

TARDIVO MA NON TARDO - SANTA BARBARA

Denominazione
Verdicchio dei Castelli di Jesi
Vitigni
100% Verdicchio
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2016
Formato
75
Tipologia
Bianchi
Regione
Marche
Verdicchio Classico dei Castelli di Jesi fortemente legato alla terra e all'arte marchigiana; l'attaccamento al territorio è ulteriormente valorizzato dall'etichetta sulla bottiglia, ideata dalla pittrice e ristoratrice marchigiana Catia Uliassi. Il vino Tardino ma non tardo si presenta intenso e lungo, con sentori di frutta tropicale e speziati, con retrogusto amarognolo sul finale.

Vino ottenuto da uve 100% Verdicchio, con viti coltivate a 260 m slm, su terreni argillosi, esposti a nord/ovest.

Sistema di allevamento: cordone speronato.

 Vinificazione: serbatoi di acciaio con successivo affinamento sulle bucce per due anni e 6 mesi in bottiglia.

Gradazione alcolica: 14%vol

Temperatura di servizio: 12-14°C

Guida-vino.com ti consiglia di servirlo così :
Vino da meditazione. Ottimo con formaggi stagionati e piatti gourmet
WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.