Reimposta tutto
Cart
zoom

Sicilia IGT Rosso - Camelot - Firriato

Produttore Firriato
Denominazione
Sicilia IGT
Vitigni
Merlot
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Cabernet Sauvignon
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2011
Formato
75
Tipologia
Rossi
Regione
Sicilia
Informazioni sul produttore
L'azienda Firriato, fondata da Salvatore Di Gaetano che la gestisce assieme alla sua famiglia, si trova nell'omonima contrada nel comune di Paceco (Trapani). Una cantina dinamica che ha contribuito alla rinascita dell'enologia siciliana, producendo ed esportando all'estero i vini tipici del territorio. Vigneti di Nero d'Avola, Catarratto, Ansonica, Grillo e il riscoperto Perricone, disposti in varie tenute nel trapanese per un totale di 350 ettari, danno vita alle tipiche eccellenze siciliane, su tutte il Nero d'Avola IGT, produzione nella quale spicca l'etichetta aziendale più volte premiata
Ormai da tempo semplicemente un vino “cult”, una straordinaria interpretazione del celebre taglio bordolese in chiave “siciliana”, ricco, succoso, emozionante, da trepidazione, appassionante e nobile come la meravigliosa immortale saga a cui si ispira.

Vitigno: Cabernet Sauvignon 60% e Merlot 40%

Zona di produzione: Agro di Trapani - Tenuta Pianoro Cuddìa

Tipo di terreno: Argilloso calcareo

Esposizione: Sud - est (235 mt. s.l.m.)

Sistema di allevamento: Controspalliera con potatura Guyot

Piante per ettaro: n° 5.500/6.000

Resa per ettaro: 5.500/5.800 kg Raccolta manuale.

Epoca di Vendemmia: Raccolta manuale. Merlot: I decade di settembre; Cabernet Sauvignon: II decade di settembre

Temperatura di fermentazione: 25°-27°C

Periodo di fermentazione: 14 giorni

Vinificazione: Tradizionale in rosso in vasche di acciaio inox termocontrollate

Affinamento: 9 mesi in barriques di rovere francese

Affinamento in bottiglia: Circa 6 mesi

Grado alcolico: 14,5%Vol

Prima vendemmia prodotta: 1998

Produzione annata: 25.000 bottiglie

Temperatura di servizio: 18°C

Calice consigliato: Calice da grandi rossi, ampio e svasato

Colore: Granato luminoso e vivace

Olfatto: Bouquet di grande ampiezza e complessità, che si apre inizialmente su toni fruttati di rara finezza, da cui emergono sentori di mirtilli, lamponi e fragoline di bosco, che lasciano spazio a deliziose sfumature di ciliegie e amarene in confettura, cannella, cacao, eucalipto, menta ed erbe della macchia mediterranea.

Palato: Bocca avvolgente e morbida, di grandissimo spessore gustativo, determinata da un frutto splendido e integro, in equilibrio ammirevole con la vivace componente acida, fresca e dinamica, e i sontuosi e ben torniti tannini.

Caratteristiche: Ormai da tempo semplicemente un vino “cult”, una straordinaria interpretazione del celebre taglio bordolese in chiave “siciliana”, ricco, succoso, emozionante, da trepidazione, appassionante e nobile come la meravigliosa immortale saga a cui si ispira.

Abbinamenti: Da provare con rigatoni al ragù di lepre, tortelloni allo stracotto di vitello, carrè di agnello alle erbe, brasato di manzo preparato con il medesimo vino, una bella bisteccona di Chianina alla griglia, il maiale in umido con cipolle. Ama i formaggi stagionati e compatti e si trova a suo agio con le preparazioni in cui compare il cioccolato.

(scheda del vino tratta dal sito del produttore: www.firriato.it )

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.