Reimposta tutto
zoom

Sicilia IGT Nero d'Avola - Chiaramonte - Firriato

Produttore Firriato
Denominazione
Sicilia IGT
Vitigni
Nero d'Avola
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2013
Formato
75
Tipologia
Rossi
Regione
Sicilia
Informazioni sul produttore
L'azienda Firriato, fondata da Salvatore Di Gaetano che la gestisce assieme alla sua famiglia, si trova nell'omonima contrada nel comune di Paceco (Trapani). Una cantina dinamica che ha contribuito alla rinascita dell'enologia siciliana, producendo ed esportando all'estero i vini tipici del territorio. Vigneti di Nero d'Avola, Catarratto, Ansonica, Grillo e il riscoperto Perricone, disposti in varie tenute nel trapanese per un totale di 350 ettari, danno vita alle tipiche eccellenze siciliane, su tutte il Nero d'Avola IGT, produzione nella quale spicca l'etichetta aziendale più volte premiata
Il Chiaramonte Firriato è un Nero d'Avola audace e di forte personalità, a tratti austero e riservato; la sua natura eccezionale affiora compiutamente se lo si lascia esprimere con i tempi che gli sono propri, assecondandolo.

CHIARAMONTE

Classificazione: IGT Sicilia

Vitigno: Nero d’Avola

Zona di produzione: Agro di Trapani - Tenuta Borgo Guarini

Tipo di terreno: medio impasto, argilloso limoso

Esposizione: Sud/sud ovest (230 mt. s.l.m.)

Piante per ettaro: n° 5.000/5.500

Resa per ettaro: 7.800 / 8.000 kg Raccolta manuale.

Epoca di Vendemmia: III decade di settembre

Temperatura di fermentazione: 26°-28°C

Periodo di fermentazione: 10 giorni

Vinificazione: tradizionale in rosso in vasche di acciaio inox termocontrollate

Fermentazione malolattica: Svolta

Affinamento: 12 mesi in barriques di rovere americano

Affinamento in bottiglia: 6 mesi

Grado alcolico: 14% vol

Prima vendemmia prodotta: 2000

Produzione annata: 500.000 bottiglie

Temperatura di servizio: 16-18°C

Calice consigliato: Calice da vini rossi di medie dimensioni, appena panciuto

Colore: rubino intenso, connotato, nel bordo, da vivide sfumature violacee

Olfatto: mostra un frutto impeccabile e fragrante, di sorprendente nitidezza, da cui emergono, avvicendandosi, profumi che ricordano la prugna e le more, la ciliegia nera e i mirtilli, chiodi di garofano, pepe nero, liquirizia, cioccolato fondente e humus.

Palato: coniuga in modo ammirevole la potenza di cui è dotato con la morbidezza espressiva, rivelandosi profondo e carezzevole, dal carattere deciso, ben temperato dai tannini setosi e suadenti; esemplare, straordinaria, la corrispondenza naso-bocca.

Caratteristiche: interamente dalla più importante uva a bacca rossa siciliana, è un vino audace e di forte personalità, a tratti austero e riservato; la sua natura eccezionale affiora compiutamente se lo si lascia esprimere con i tempi che gli sono propri, assecondandolo.

Abbinamenti: predilige piatti di buona struttura, con i quali dà il meglio di sé quali le tagliatelle alla bolognese, il succulento ossobuco alla milanese, il gulasch, le polpette di tonno salsate, l’agnello al forno. Eccellente l’incontro con i saporiti formaggi a pasta dura di media stagionatura.

( Scheda del vino tratta dal sito del produttore: www.firriato.it )

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.