Reimposta tutto
zoom

Montepulciano d'Abruzzo - Binomio - La Valentina

3-5d.gif
Denominazione
Montepulciano d'Abruzzo DOC
Vitigni
montepulciano
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2012
Formato
75
Tipologia
Rossi
Regione
Abruzzo
Informazioni sul produttore
Fin da quando i Di Properzio hanno preso la conduzione della Fattoria La Valentina nel 1994, l'attività ha virato decisamente in una prospettiva volta a valorizzare le DOC abruzzesi. Soprattutto Montepulciano e Trebbiano, alla cui produzione sono destinati i vari vigneti della proprietà e in particolare il principale dell'azienda, Bellovedere, che circonda la cantina e si staglia su una collina non lontano dal mar Adriatico, di fronte alle alture della Maiella e del Gran Sasso.
Il Montepulciano d'Abruzzo Binomio si presenta di colore rubino con una bordatura viscosa rossa; naso molto intenso di concentrato di fragoline di bosco, mora, altri frutti rossi selvatici e spezie. Al palato si presenta potente, di spessore.

TIPO: ROSSO DOC MONTEPULCIANO D'ABRUZZO

AREA: Abruzzo-Pescara. Pre-parco alle pendici del Monte Maiella

VARIETA': Montepulciano 100%, Clone Africa - Binomio

CARATTERISTICHE  DEI VIGNETI:

COMUNE: San Valentino in Abruzzo Citeriore

SUPERFICIE: 4,2 ettari

ALTITUDINE: da circa 300-350 m  slm

ESPOSIZIONE: Sud pieno

NATURA DEL SUOLO: argilloso di medio impasto

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: tendone molto aperto

DENSITA': 1600 - 2000 piante/ ettaro

ETA' MEDIA DEL VIGNETO: superiore   35 anni  

RENDIMENTO MEDIO : 45/50 q.li / ettaro  

VENDEMMIA: manuale

VINIFICAZIONE : Diraspatura dell'uva. Macerazione e fermentazione in tini verticali. Svinatura, pressatura e fermentazione malolattica. Travaso in barrique nuove e di secondo passaggio. Affinamento per un periodo di 15 mesi, scelta delle barrique, travaso, nessuno collaggio  e leggera filtrazione prima dell'imbottigliamento. 

IMPRESSIONI : Scuro il rubino con una bordatura viscosa rossa; naso molto intenso di concentrato di fragoline di bosco, mora, altri frutti rossi selvatici e spezie. Al palato si presenta potente, di spessore con un tannino maturo e importante ma in grande equilibrio. Chiude senza spigoli, fresco  e con notevole persistenza aromatica.

ABBINAMENTI : Pecora alla Callara. Carni da forno ed alla brace. Formaggi molto stagionati

( scheda del vino tratta dal sito del produttore : www.binomiowine.com )

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.