Reimposta tutto
zoom

Lacrima di Morro d'Alba - Mariasole - Lucchetti

Produttore Mario Lucchetti
Denominazione
Lacrima di Morro d'Alba DOC
Vitigni
Lacrima
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2013
Formato
75
Tipologia
Rossi
Regione
Marche
Informazioni sul produttore
Mario Lucchetti è uno dei più importanti e riconosciuti produttori di Lacrima di Morro d'Alba DOC, prodotto simbolo della zona in cui la cantina ha sede. L'azienda ha origine nell'esperienza viticola di Armando Lucchetti, padre di Mario, che per primo innestò le viti di Lacrima, un vitigno autoctono sul quale proprio il padre del fondatore fu uno dei primi a puntare. Per quanto concerne la produzione, del Lacrima di Morro d'Alba Lucchetti propone quattro versioni: oltre a quella classica, la tipologia Superiore
Mariasole di Lucchetti è un prodotto particolarissimo , quasi unico : "la Lacrima prodotta come l'Amarone". Infatti le uve appassiscono 120 giorni nei fruttai proprio come il grande vino veneto.

Nome del vino:Mariasole

Prima annata di produzione: 2007

Numero bottiglie prodotte 3.000 DA 750 ml

Tipo di uvaggio: LACRIMA 100%

Esposizione e altimetria: SUD-EST A SUD OVEST; 180/220 m.s.l.m.

Tipologia del terreno Ricco di potassio, povero di ferro.

Sistema di allevamento Guyot

Età media delle viti in produzione 25 anni

Resa di uva per ettaro 60 qli

Epoca di vendemmia a maturazione fisiologica avvenuta e appassimento in fruttaio per 120 giorni

Vasche di fermentazione botti in acciaio da 50 qli

Durata fermentazione 50 giorni

Fermentazione malo-lattica avvenuta

Affinamento permanenza in botte poi lungo affinamento in bottiglia

Gradazione alcolica 16,5%vol

( scheda del vino tratta dal sito del produttore : www.mariolucchetti.it )

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.