Reimposta tutto
Cart
zoom

Franciacorta DOCG - Ca' del Bosco Saten

Produttore Ca' del Bosco
Prezzo di vendita38,90 €
(iva inclusa)
Denominazione
Franciacorta DOCG
Vitigni
Chardonnay
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Pinot Bianco
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2012
Formato
75
Tipologia
Spumanti e Champagne
Regione
Lombardia
Informazioni sul produttore
La storia di Ca' del Bosco è legata indissolubilmente alla passione e alla lungimiranza di Maurizio Zanella per la Franciacorta. Uno dei primi produttori a capire le potenzialità e il valore di questa terra e fautore, tra gli anni Settanta e Ottanta, di tecniche viticole all'avanguardia. Uve straordinarie che accuratamente selezionate danno vita a un Franciacorta dotato di un'eleganza e di una longevità uniche.
La cuvée del Satèn Millesimato è il risultato di una sapiente miscela di vini base di Chardonnay (80%) e Pinot Bianco (20%); il Pinot Nero ne è escluso. Da questo assemblaggio nasce il Franciacorta più armonioso, elegante, ma soprattutto il più cremoso.

Varietà delle uve: Chardonnay 80% e Pinot Bianco 20% provenienti da 12 vigne.

Età media delle Vigne: 31 anni.

Epoca di Vendemmia: la prima decade di Settembre 2006.

Resa media per ettaro: 8.400 chilogrammi / 3.700 litri.

Vinificazione: i Franciacorta Millesimati di Ca’ del Bosco si ottengono dalla selezione delle migliori uve provenienti dai vigneti “storici”dell’Azienda, che hanno un’età superiore ai 31 anni. I vini base si ottengono esclusivamente con la fermentazione alcolica dei mosti di prima frazione (circa il 45% del peso dell’uva) che avviene in tini d’acciaio termocondizionati e, per alcune partite, in piccole botti di rovere. Dopo un’attesa di almeno 7 mesi, per permettere al vino di affinarsi e illimpidirsi, si procede alla creazione di ogni singola cuvée. La cuvée del Satèn Millesimato è il risultato di una sapiente miscela di vini base di Chardonnay (80%) e Pinot Bianco (20%); il Pinot Nero ne è escluso. Da questo assemblaggio nasce il Franciacorta più armonioso, elegante, ma soprattutto il più cremoso e morbido, grazie alla minore quantità di anidride carbonica disciolta, conseguente alla minore aggiunta di zuccheri al tiraggio (20 g/l anziché 24 g/l). Un lungo affinamento in bottiglia, in cantine interrate a una temperatura costante di 12°C, ne esalta ancor più l’armonia e la delicatezza.

Permanenza sui lieviti: per un periodo medio di 4 anni e 3 mesi.

Dosaggio alla Sboccatura: 7,5 millilitri di liqueur per bottiglia.

(Scheda del vino tratta dal sito del produttore: www.cadelbosco.it )

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.