Reimposta tutto
zoom

Corvo Rosso - Duca di Salaparuta - Sicilia Rosso IGT

Denominazione
Sicilia IGT
Vitigni
Nero d'Avola
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Nerello Mascarese
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Pignatello
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2014
Formato
75
Tipologia
Rossi
Regione
Sicilia
Informazioni sul produttore
Florio è un'azienda storica della Sicilia e assieme ad altri due marchi storici come Corvo (produttore del Corvo Rosso, primo vino ad essere imbottigliato in Sicilia) e Duca di Salaparuta, fa parte del Gruppo Duca di Salaparuta. La Cantina Florio, fondata nel 1833 da Vincenzo Florio, è da sempre legata all'eccellenza simbolo del suo territorio: il Marsala. Accanto a questo vino straordinario, di cui sono proposte varie riserve, Florio affianca tutta una serie di prodotti tipici della Sicilia: dal classico Passito di Pantelleria DOC al prestigioso Malvasia delle Lipari DOC, dallo Zibibbo a specialità come l'Amaro Florio, frutto di una ricetta segreta.
Il Corvo Rosso , Sicilia IGT , prodotto con i vitigni autoctoni Nero d’Avola, Nerello Mascalese e Pignatello è il vino storico del gruppo Salaparuta ; il primo imbottigliamento ha avuto luogo già nel 1824, anno di fondazione dell’azienda Corvo.

Terroir : La Sicilia centro–orientale e le province di Agrigento e Caltanissetta, definiscono è il territorio in cui vengono coltivati i migliori vini rossi siciliani. Qui nasce il Corvo Rosso, in terreni e microclimi tradizionalmente vocati per uve nere di qualità.

Il terreno è di tipo misto, caratterizzato da percentuali di calcare attivo; l’altimetria va da 50 a 350 metri s.l.m.

In un clima insulare-mediterraneo tendente al caldo-arido, i vigneti sono allevati a controspalliera o ad alberello, con densità di ceppi per ettaro medio–alta (circa 4.000 piante).

La vendemmia è manuale, dalla IIª settimana di Settembre alla Iª di Ottobre.

Vinificazione : Fermentazione tradizionale con macerazione sulle bucce per circa 6–8 giorni. Svinatura, pressatura soffice e fermentazione malolattica.

Il Corvo rosso viene fatto maturare per almeno 10 mesi in grandi botti di nobile quercia e poi in tini in cemento vetrificato. L’affinamento avviene in bottiglia per 2 mesi a temperatura controllata.

Proprietà organolettiche : Il colore è rosso rubino vivace con lievi sfumature tendenti al granato. Il Profumo è intenso, complesso, fruttato di marasca, etereo e piacevole. Il sapore è asciutto, pieno, piacevolmente vinoso, equilibrato, sapido e persistente. Il vino ha gradazione alcolica pari a 12,5% in vol.

Modalità di servizio : Va servito ad una temperatura di 17° - 18° C. Si consiglia di berlo in calice a stelo medio di vetro trasparente. Fra i vini siciliani, il Corvo Rosso eccelle negli abbinamenti con carne alla griglia, arrosti, selvaggina da penna e formaggi a media stagionatura.

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.