Reimposta tutto
Cart
zoom

Colli Salerno IGT - Montevetrano

Produttore Montevetrano
Denominazione
Colli di Salerno IGT
Vitigni
Cabernet Sauvignon
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Merlot
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Aglianico
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2013
Formato
75
Tipologia
Rossi
Regione
Campania
Informazioni sul produttore
L'azienda campana Montevetrano ha una proprietà di 26 ettari nel Parco Regionale dei Monti Picentini, vicino Salerno, e di questi 5 sono vitati. La storia di questa cantina è legata ad un'unica etichetta (da qualche anno affiancata da altre due vini chiamati
Il Montevetrano è un vino rosso IGT Colli di Salerno, composto da Cabernet Sauvignon 60%, Merlot 30% e Aglianico Taurasi 10%. Vino di forte persistenza, si giova delle benefiche influenze del mare e di un clima mite, protetto nei suoi vigneti

Zona di produzione: comune di San Cipriano Picentino (Salerno).

Terreno: composizione a medio impasto, ricco di scheletro. Esposizione a Sud-Ovest. Giacitura collinare.

Superficie dei vigneti: estensione complessiva di circa 5 ettari.

Prima annata commercializzata: 1993

Uve: interamente di proprietà.

Vinificazione: lunga macerazione della buccia (20 giorni).

Fermentazione: in acciaio inox. Previo salasso del 15%. Numerose follature. Durata della fermentazione 20 giorni.

Fermentazione malolattica: svolta

Invecchiamento: per 8/12 mesi, in barriques nuove da 225 lt. in rovere di Nevers, Allier e Tronçais.

Affinamento: in bottiglia per 6 mesi prima dell'immissione sul mercato.

Residuo zuccherino: tracce.

Densità di impianto: 5000 ceppi

Sistema di allevamento: cordone speronato unilaterale e guyot

Età media delle viti: 12 anni

Resa per ettaro: 70 quintali per ettaro

Abbinamento Gastronomico: carni rosse, cacciagione, formaggi maturi a pasta dura, salumi o solo, accompagnato da funghi, tartufi. I profumi e il palato lungo creano un grande piacere nelle annate mature anche con il cioccolato, e per chi lo ama, un buon sigaro.

Temperatura di servizio: abbiamo verificato che la temperatura di servizio che esalta la personalità del Montevetrano può partire da 15° per poi arrivare a 17°/18°. Questo permette di esprimere al meglio, e di poterne quindi godere, le possibilità olfattive, sensoriali del vino.

(scheda del vino tratta dal sito del produttore: www.montevetrano.it )

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.