Cerca
Regione
Denominazione
Annata
Formato
Vitigni
Riconoscimenti
Produttore
Prezzo senza iva
€  € 
zoom

Colli Maceratesi Ribona o Maceratino - Le Grane - Boccadigabbia

Produttore Boccadigabbia
Denominazione
Colli Maceratesi DOC
Vitigni
Ribona
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2015
Formato
75
Tipologia
Bianchi
Regione
Marche
Informazioni sul produttore
L'Azienda Agricola Boccadigabbia ricava l'uva da due diverse tenute di proprietà: Boccadigabbia, che si estende per 100 ettari nella zona più in alto di Civitanova Marche e Villamagna, antica tenuta situata tra le colline di Montanello nel maceratese. Dalle due proprietà la famiglia Alessandri ricava vini differenti che rispecchiano la diversità dei rispettivi vigneti: mentre a Boccadipaglia troviamo antichi vitigni soprattutto francesi come Chardonnay, Sauvignon, Merlot, Pinot Nero e il Cabernet Sauvignon con cui si produce il vino più importante dell'azienda, l'Akronte, Villamagna ospita vitigni italiani e alcuni tipici marchigiani, come il Verdicchio e il riscoperto Maceratino, una tempo molto diffuso nel maceratese.
Il Ribona o Maceratino è un raro vitigno autoctono del maceratese e Le Grane di Boccadigabbia è una delle pochissime etichette che ne prevede la vinificazione in purezza. Un vino assolutamente da non perdere per gli amanti degli autoctoni da riscoprire.

Vitigno: 100% ribona (la ribona o maceratino è un vitigno raro che si coltiva solo nella provincia di Macerata).

Vigneto: circa 2 ettari, esposizione Nord-Est; età media delle vigne: 20 anni; terreno sabbioso-argilloso; sistema di allevamento: controspalliera, potatura guyot.

Vendemmia: inizio settembre, raccolta manuale. Vinificazione: pigiatura soffice e fermantazione in tini di acciaio inox a temperatura controllata per circa 12 giorni; alla fine della prima fermantazione viene aggiunta al mosto uva diraspata intera raccolta leggermente surmatura. Questa seconda rifermentazione, che viene chiamata tradizionalmente “fare le grane”, dura una ulteriore decina di giorni e permette l’estrazione di sostanze e profumi tipici della buccia dell’uva.

Caratteristiche: la particolare tecnica di vinificazione e la rarità del vitigno conferiscono al vino peculiarità uniche. Il colore è paglierino intenso quasi giallo ed in bocca risulta strutturato, pieno ed armonico. Al naso si caratterizza per i profumi particolari di frutti maturi. Si abbina bene alle paste ed ai piatti di pesce della cucina Italiana, non disdegnando sapienti accostamenti con carni bianche o formaggi. Le uve utilizzate per questo vino sono coltivate nella antica contrada Montanello di Macerata, dove Pietro Paolo Floriani, uomo d´arme e architetto militare famoso per aver progettato la rocca Floriana di Malta, fece piantar vigne fin dal 1626.

( scheda del vino tratta dal sito del produttore : www.boccadigabbia.com )

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.