Reimposta tutto
Cart
zoom

Amarone della Valpolicella - Proemio - Santi

Denominazione
Amarone della Valpolicella DOC
Vitigni
Corvina
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Corvinone
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Rondinella
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Formato
75
Tipologia
Rossi
Regione
Veneto
Informazioni sul produttore
L'azienda Santi è una realtà storica del panorama enologico veneto. Nata nel 1843 su iniziativa di Attilio Carlo Santi, nella sua storia l'azienda si è sempre dedicata alla produzione di prestigiosi vini tipici della zona veronese come l'Amarone, il Valpolicella, il Bardolino e il Soave. Santi è una delle 15 cantine storiche che fanno parte del Gruppo Italiano Vini, una delle maggiori realtà del vino in Italia con circa 1500 ettari di vigneti in diverse zone vinicole d'Italia, dal Monferrato al Chianti Classico, dal Collio al Salice Salentino.
A differenza dell’Amarone più tradizionale, Proemio rappresenta la selezione delle uve migliori poste ad appassimento e vinificate con uno stile più moderno, quindi con maturazione in botti piccole ed un lungo affinamento in bottiglia.

Vitigni: Corvina, Corvinone e Rondinella

Vigneto: vigne selezionate nelle zone maggiormente vocate, di media ed alta collina, dei comuni di San Pietro in Cariano, Marano (loc. Gnirega) e Fumane; le viti per la maggior parte di vecchi impianti (oltre i 30 anni) sono allevate a Pergola e Guyot. I terreni sono ricchi in calcare e si caratterizzano per una perfetta esposizione a sud-ovest.

Vinificazione e affinamento: a partire da fine settembre, i grappoli più spargoli, più maturi, più sani e con la migliore esposizione al sole (10% del totale delle uve), vengono raccolti manualmente e poi riposti, in cassette di legno da 5 kg, in fruttai tradizionali a surmaturare e infine ad appassire. L’appassimento naturale arricchisce gli acini in concentrazione zuccherina, composti polifenolici ed aromatici. A febbraio, dopo la pigiatura, avviene la fermentazione per circa 5 settimane. Il controllo delle temperature e la calibratura rispettosa dei rimontaggi vengono giornalmente gestiti ed adattati all’evoluzione della macerazione, al fine di mantenere ed esaltare le caratteristiche dell’uva. Dopo la fermentazione il vino matura per circa 2 anni in legni di diversa età, origine, dimensione e tostatura, con un variegato gioco di abili incroci. Prima della commercializzazione il vino riposa in bottiglia per circa un anno di ulteriore affinamento.

Proprietà organolettiche: in ciascuna fase degustativa questo sforzo si traduce in intensità, complessità e concentrazione fuori dal comune. Colore rosso rubino cupo con un lievissimo orlo granato; profumo intenso, molto complesso, con note dominanti di uva passa, ciliegia e prugna essiccata e con sentori di vaniglia, viola e cannella; sapore pieno, generoso e ben saldo, con elegante fondo di confettura e di spezie a lungo persistente. È un Amarone molto fine, di grande equilibrio ed infinita eleganza e che grazie alla sua struttura e ai suoi estratti sarà in grado di migliorarsi nel corso degli anni.

(Scheda del vino tratta dal sito del produttore: www.gruppoitalianovini.com )

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.