Reimposta tutto
zoom

Primitivo di Manduria DOC - Felline Accademia Racemi

Denominazione
Primitivo di Manduria DOC
Vitigni
Primitivo
Vitigni impiegati per la produzione di questo vino
Annata
2013
Formato
75
Tipologia
Rossi
Regione
Puglia
Informazioni sul produttore
Il progetto Racemi è volto alla produzione , commercializzazione e valorizzazione dei vini pugliesi e raccoglie diversi marchi ciascuno riconducibile ad una diversa cantina pugliese : Racemi , Pervini , Fellini , Sinfarosa , Masseria Pepe , Tenuta Pozzopalo , Torre Guaceto e Casale Bevagna.
Il Primitivo di Manduria Felline ha profumo evidente di ciliegia, con note balsamiche date dall'invecchiamento in rovere francese ed americano. Il Sapore è armonioso, vellutato e tannico.

Gradazione: 14%Vol

Vitigno: Primitivo 100%

Zona di produzione: Zona limitata nel comprensorio di Manduria

Tipologia del terreno: Terra rossa poco profonda scheletrico su strati di roccia calcarea

Sistema di allevamento: Alberello sciolto

Sesto d'impianto: mt. 1.40 x 1.40

Meccanizzazione: Limitata alle sole operazioni colturali

Età media del vigneto: 40/50 anni

Produzione media/ettaro: 60/70 q.li di uva

Epoca di vendemmia: Prima decade di settembre

Tipologia di raccolta: Manuale

Invecchiamento: Barriques nuove di rovere di allier per almeno 12 mesi

Produttore: Azienda Agricola Felline

Caratteristiche organolettiche

Colore: rosso intenso;

Profumo: ben evidente la ciliegia, note balsamiche date dall'invecchiamento in rovere francese ed americano;

Sapore: Armonioso, vellutato, tannico.

Abbinamento: Piatti di pasta conditi con ragù, arrosti

Temperatura servizio: 18/20° C

(scheda del vino tratta dal sito del produttore: www.racemi.it )

WIKI

Info Vini delle Regioni Italiane

Cantine e Produttori

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.